Call of Duty per iOS e Android annunciato da Activision e Tencent

Dalle pagine del blog ufficiale di Activision, i vertici del colosso videoludico a stelle e strisce annunciano ufficialmente di aver stretto un accordo commerciale con Tencent volto alla creazione di un nuovo capitolo di Call of Duty per sistemi iOS e Android.

Il progetto sarà curato da una delle sussidiarie di Tencent più attive nel settore mobile, Timi, e sarà proposto inizialmente solo sul mercato cinese per testare le funzionalità e le dinamiche di gioco prima che il titolo venga tradotto in ogni sua parte e reso disponibile sulle pagine delle versioni occidentali di Google Play Store e App Store.

Il nuovo Call of Duty per sistemi mobile immaginato da Activision e Tencent adotterà la formula dei free-to-play e, di conseguenza, potrà essere scaricato in via del tutto gratuita per poi finanziarsi tramite un sistema interno per le microtransazioni basato sull'acquisto facoltativo di elementi estetici e, presumibilmente, loot box contenenti oggetti di rarità crescente.

Gli autori di Timi manifestano tutto il loro entusiasmo nel progetto con delle dichiarazioni che lasciano ben sperare i cultori della saga: "Per sviluppare questo nuovo Call of Duty stiamo realizzando tantissimi personaggi, contenuti e modalità basati sul franchise. Vogliamo creare un videogioco mobile che riesca a incontrare i gusti e gli interessi degli appassionati, per questo non vediamo l'ora di presentare il gioco e pubblicarlo in Cina nel giro di qualche mese."

Se il progetto del nuovo Call of Duty per iOS e Android riscuoterà in Cina il successo sperato da Activision e Tencent, l'approdo in Occidente dovrebbe avvenire entro e non oltre la fine di quest'anno, magari a ridosso o in concomitanza con il lancio di Call of Duty: Black Ops 4 pianificato per il prossimo 14 ottobre su PC, PS4 e Xbox One.

via | Activision, blog ufficiale

  • shares
  • Mail