Nintendo 64 Classic Mini: spuntano in rete le prime immagini della retroconsole

Se non vedete l'ora che esca PlayStation Classic e guardate con interesse al sempre più ricco mercato dei rifacimenti delle retroconsole, tenetevi stretto il portafogli e fate un respiro profondo: in rete sono infatti apparse le prime immagini di quello che sembrerebbe essere un nuovo modello "celebrativo" di Nintendo 64, la versione Mini della leggendaria console Nintendo del 1996.

Gli scatti trapelati online mostrerebbero nel dettaglio alcuni elementi distintivi del design di Nintendo 64 Classic Mini, dagli ingressi dei quattro controller nascosti da una mascherina estraibile ai bottoni per il cambio di gioco, l'accensione e lo spegnimento della console: la vista dall'alto della scocca in plastica del sistema suggerirebbe inoltre la presenza di uno slot di espansione di memoria in sostituzione dell'originario Expansion Pak dell'N64.

Le ultime, presunte immagini del Nintendo 64 Classic Mini, se sommate alla notizia della registrazione del marchio "Nintendo 64" e del rinnovo dei relativi brevetti da parte di Nintendo, non fanno che suggerire l'imminente annuncio della console e la sua commercializzazione entro la fine di quest'anno o, al massimo, entro i primi mesi del 2019 a un prezzo che non dovrebbe discostarsi dai 70/80 € dei NES Mini e SNES Classic.

Nell'attesa che Nintendo confermi o smentisca il leak delle ultime ore, non ci rimane che incrociare le dita e guardare al glorioso passato dell'N64 per ipotizzare un catalogo di lancio con capolavori del calibro di Super Mario 64, The Legend of Zelda Ocarina of Time, GoldenEye 007, Super Smash Bros., Banjo-Kazooie, Mario Kart 64 e Donkey Kong 64.

  • shares
  • Mail