Battlefield V: ecco cosa ci aspetta con i contenuti post-lancio

Gli autori di EA DICE che stanno lavorando al progetto di Battlefield V confermano di voler supportare attivamente il titolo con un esteso programma di contenuti post-lancio che passerà per il rilascio di diversi update gratuiti con missioni legate alla storia, eventi ingame ricorrenti e tanto altro.

Una volta conclusasi la prima fase di rodaggio immediatamente successiva all'uscita di BF5 che prevederà la pubblicazione delle sole patch correttive, l'offerta singleplayer e multiplayer dello sparatutto di Electronic Arts verrà rimpolpata di contenuti con Ouverture, una fase particolarmente intensa che inizierà a dicembre e si protrarrà fino a gennaio in cui vedremo l'ingresso della quarta Storia di Guerra "L'Ultimo Tiger" e di tantissimi eventi a tempo da affrontare per acquisire ulteriori elementi di equipaggiamento e oggetti per la personalizzazione estetica del proprio soldato digitale.

Tra la fine di gennaio e il mese di marzo sarà poi il turno di Ligthing Strikes, una fase in cui potremo affrontare le missioni cooperative di Combined Arms e le modalità multiplayer Rush e Squad Contest, supportate anche in questo caso da una pletora di elementi estetici e di equipaggiamento da ottenere partecipando agli eventi a tema.

Per la fine di marzo sarà poi possibile affrontare le sfide battle royale della modalità Firestorm, con battaglie all'ultimo sangue all'interno di una mappa gigantesca che accoglierà decine e decine di utenti oltre a un numero indefinito di mezzi di trasporto e da combattimento.

L'uscita di Battlefield V è prevista per il 20 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Tutti i contenuti post-lancio, è bene specificarlo, saranno completamente gratuiti, ivi compresa la modalità Firestorm.

  • shares
  • Mail