Twin Mirror: Bandai Namco ci mostra il primo video di gioco

Gli sviluppatori di Dontnod Entertainment e i produttori di Bandai Namco presentano agli spettatori della Paris Games Week, e quindi a tutti noi, le primissime scene di gioco di Twin Mirror, l'avventura a tinte oscure a cui stanno lavorando per mettere a frutto l'esperienza maturata con la serie di Life is Strange.

Nel trailer propostoci dagli autori transalpini ci viene offerta una panoramica degli elementi narrativi e di gameplay che caratterizzeranno l'opera, con un approfondimento sul protagonista Samuel e sui misteriosi eventi che dovrà vivere questo giornalista investigativo di 33 anni tornato nella sua città natale per presenziare al funerale di un suo amico d'infanzia.

Sconvolto dalla perdita del suo migliore amico e depresso per la recente separazione dalla moglie, il nostro alter-ego dovrà vivere un nuovo shock a causa di una misteriosa amnesia che lo colpirà in albergo: risvegliatosi con indosso una camicia sporca di sangue, Samuel dovrà ricomporre il puzzle dei ricordi esplorando Basswood e ricucendo i rapporti con i suoi vecchi conoscenti per capire cosa è accaduto a lui, al suo amico e, più in generale, all'intera popolazione della sua città natale.

Il primo episodio di Twin Mirror, dal titolo eloquente di "Lost on Arrival", arriverà su PC, PlayStation 4 e Xbox One all'inizio del 2019, con gli altri previsti al lancio nei mesi immediatamente successivi. Ciascun capitolo della nuova esperienza thriller di Dontnod vanterà una longevità di diverse ore, un risultato raggiunto grazie alla possibilità, da parte dell'utente, di esplorare liberamente la cittadina di Basswood per interagire con i tanti personaggi secondari che popoleranno questo enigmatico microcosmo.

  • shares
  • Mail