Anthem: immagini e video sulla storia dai Game Awards 2018

Gli autori di BioWare bagnano la sua presenza ai The Game Awards 2018 con una pioggia scrosciante di immagini e scene di gioco di Anthem.

Il ricco materiale multimediale propostoci dalla sussidiaria canadese di Electronic Arts ci mostra la storia di questo ambizioso action ruolistico ad ambientazione fantascientifica e ci aiuta a conoscere il Dominio, la fazione nemica che affronteremo nel corso della campagna principale e nelle attività che caratterizzeranno l'endgame.


    Viviamo in un mondo incompiuto. Gli dei imbrigliarono il potere dell'Inno, sorgente di pura creazione, per modellare il nostro mondo. Ma prima che la loro opera fosse completa, i Creatori svanirono. Lasciarono dietro di sé una terra cosparsa di strumenti della creazione. Attingendo al potere dell'Inno, questi manufatti abbandonati continuarono a rimodellare il paesaggio con disastri colossali, tempeste violente e bestie mutanti.

    Per sopravvivere in questo mondo, creammo gli strali, armature in grado di darci abilità sovrumane. Sotto la protezione degli Specialisti ai comandi degli strali, gli abitanti di questo mondo eressero città e costruirono una nuova civiltà. Questi insediamenti sono il simbolo di ciò per cui lottarono i primi lancieri: vita, libertà e sicurezza.

    Oggi, la nostra lotta contro il travolgente potere dell'Inno continua. E ora, un nuovo pericolo si fa largo: il Dominio, una feroce società militare sorta nel montuoso nord. Lo Scrutatore, uno spietato comandante del Dominio, sostiene di avere scoperto il modo di controllare il potere dell'Inno. Se ha ragione, nessuno sarà in grado di resistergli.

    Un piccolo gruppo di Specialisti è tutto ciò che può fermarlo. Sta per iniziare una battaglia per il futuro del nostro mondo: una battaglia per impedire al Dominio di conquistare il potere dell'Inno.

Il lancio di Anthem è previsto per il 22 febbraio su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma con la possibilità di scaricarlo in anticipo già a partire dal 15 febbraio abbonandosi a EA Access o Origin Access.

  • shares
  • Mail