Skylanders: Trap Team – i nuovi “eroi-giocattolo” combattono in foto

Snap Shot, Wollop, Wildfire, Chopper e Food Fight sono i protagonisti delle prime immagini di gioco del prossimo capitolo della saga di Skylanders

I Beenox Interactive e i Toys for Bob dedicano la prima serie di immagini di gioco di Skylanders: Trap Team a Snap Shot, Wollop, Wildfire, Chopper e Food Fight, i protagonisti del nuovo capitolo di questa fortunata saga action-platform targata Activision.

Ciascuno degli eroi ritratti in foto e le loro relative “statuette intelligenti”, proprio come nei precedenti episodi della serie, potranno servirsi del Portale del Potere per interagire con il mondo di gioco e fronteggiare i mostriciattoli creati dal perfido Kaos per instaurare il suo regno del terrore sulle isole fluttuanti delle Skylands.


Alla base dell’impianto di gioco eretto dalle sussidiarie di Activision troveremo l’importante novità rappresentata dalle Trappole, degli speciali oggetti “sincronizzabili” con il Portale del Potere per acquisire i boss e i nemici maggiori che incontreremo in ogni avventura per convertirli alla nostra causa e dare vita, così facendo, a sessioni di gioco ancora più intense.

Oltre alle Trappole e ai 40 villain di Kaos, il titolo proporrà 50 eroi-giocattolo inediti, due nuove categorie di Skylanders elementali (Chaos ed Eon), delle ambientazioni “esotiche” e tutta una serie di armi, di abilità e di combo utilizzabili “in tag team” dal proprio personaggio e dal suo nuovo “amico” appena intrappolato.

Senza indugiare oltre, vi lasciamo quindi in compagnia degli eroi immortalati nelle immagini di gioco odierne e chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue che la data di lanco di Skylanders: Trap Team è stata già fissata per il 10 ottobre di quest’anno su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One, Wii, Wii U e 3DS.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Guarda la galleria: Skylanders: Trap Team (28-04-2014)

Ti potrebbe interessare