The Last of Us Remastered: ecco il trailer di debutto

GOTY, GOTY e ancora GOTY: il trailer di The Last of Us Remastered ricorda i premi ottenuti dal gioco uscito su PlayStation 3.

Dopo essersi ufficialmente mostrato ieri con l’annuncio di Sony e Naughty Dog, per The Last of Us Remastered è tempo di ri-presentarsi con il trailer di debutto, realizzato dal team di sviluppo per dare alla nuova edizione del suo gioco l’attenzione che merita. Nel filmato in questione ci viene infatti ricordato l’incredibile numero di premi ottenuti da The Last of Us in versione PlayStation 3, uscito a metà 2013: oltre 200 riconoscimenti come Game of the Year, parere condiviso dalla stragrande maggioranza dei giocatori e degli addetti ai lavori.

L’annuncio di The Last of Us Remastered è stato naturalmente accolto con gioia da tutti coloro che non hanno avuto modo di provare questo titolo sulla vecchia console Sony, ma anche da chi non vorrà perdere l’occasione di rigiocarselo su PlayStation 4, dove arriverà con risoluzione a 1080p, migliori modelli dei personaggi ed effetti di luci e ombre riveduti per rendere al meglio sulla console di nuova generazione. Naughty Dog ha promesso anche miglioramenti nel gameplay, in arrivo insieme ai contenuti aggiuntivi multiplayer Abandoned Territories e Reclaimed Territories, ma soprattutto col DLC single-player Left Behind.

All’interno del filmato mostrato oggi ci viene riproposta anche una scena di The Last of Us, da molti ritenuta tra le più belle viste all’interno dell’intera avventura di Joel ed Ellie. Per quanto riguarda quest’ultima, in caso vogliate maggiori dettagli vi rimandiamo alla nostra recensione dell’epoca, dalla quale estraiamo parte del commento finale:

Iniziando come una disumanizzante esperienza di sopravvivenza e assumendo di missione in missione la forma di una toccante storia di amicizia e di attaccamento alla vita e ai valori della famiglia, il violento universo post-apocalittico plasmato dai Naughty Dog per stendere il canovaccio narrativo di questo titolo esplode in un turbinio di emozioni e di sensazioni destinate a rimanere impresse nelle menti e nei cuori dei fortunati appassionati di videogiochi che decideranno di immergersi in questo estraniante inferno interattivo

Longevo, riflessivo, divertente, impegnativo e mai banale: The Last of Us è uno dei videogiochi più completi e “perfetti” che siano mai stati realizzati, una stella di prima grandezza destinata a riflettere la propria scintillante luce sui titoli che verranno e a riverberarsi sull’intera galassia dell’intrattenimento digitale influenzandone il corso per almeno un decennio.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Ti potrebbe interessare
Il misterioso gioco su Michael Jackson si farà comunque
Ps3 Varie Xbox 360

Il misterioso gioco su Michael Jackson si farà comunque

Nonostante l’improvvisa morte del Re del Pop, la compagnia di produzione della defunta star – la MJJ Productions – ha confermato l’attuale sviluppo del gioco incentrato su Michael Jackson. Questo anche perché la compagnia in questione ha lavorato per “parecchi mesi” su questo progetto.Della natura del titolo in lavorazione non è ancora dato sapere pressoché

Fallout 3: nuove immagini dell’espansione Point Lookout
Contenuti Aggiuntivi Pc Ps3

Fallout 3: nuove immagini dell’espansione Point Lookout

Bethesda ha rilasciato alcune nuove immagini di Point Lookout, prima delle prossime due espansioni di Fallout 3 in uscita tra il mese in corso e luglio.Ricordiamo che al prezzo di 800MP Point Lookout offrirà una grande nuova area paludosa con nuove quest e nuovi contenuti, mentre nella prossima espansione Mothership Zeta dovremo sopravvivere a un

Il clone di Super Mario più bastardo del mondo
Senza categoria

Il clone di Super Mario più bastardo del mondo

Non sappiamo di preciso come si chiama il gioco che vedrete nel video, ma è certo che si tratta del clone di Super Mario più infame mai esistito. La morte arriva nei modi più disparati, quando meno te lo aspetti e sempre, sempre a tradimento. Un vero e proprio gioco natalizio: se riuscite a[…]

Red Steel Multiplayer: Killer Mode
First Person Shooter

Red Steel Multiplayer: Killer Mode

Sapevamo già che Red Steel avrebbe ovviamente implementato le classiche modalità multiplayer del deathmatch e team deathmatch, ma alla Ubisoft avevano in mente qualcosa di più. Quando Nintendo ha annunciato che il Wiimote avrebbe incluso uno speaker interno, i geniacci della Ubi hanno subito pensato che la cosa andava in qualche modo sfruttata, per rendere