Logitech presenta il nuovo mouse per gamer G502 Proteus Core

Ecco dettagli e caratteristiche del nuovo mouse per gamer appena presentato da Logitech: il G502 Proteus Core.

A pochi giorni dal nuovo arrivato in casa Trust, anche Logitech ha deciso di svelare il nuovo mouse top gamma, definito dalla stessa azienda come il “primo mouse con sensore in grado di raggiungere fino a 12.000 DPI”.

Il nuovissimo Logitech G502 Proteus Core Tunable Gaming Mouse, va detto, ha un costo abbastanza alto – è in vendita 84.99 euro IVA inclusa – ma rappresenta la soluzione ideale per i gamer più esigenti grazie non soltanto ai 12.000 DPI che è possibile raggiungere, ma anche grazie alla possibilità di calibrare il sensore in base alla superficie di gioco o di auto-calibrarsi, funzione perfetta per chi si trova alle prime armi.

Hai Lam del team Cloud 9 non ha dubbi:

Sono davvero emozionato di poter utilizzare questo mouse in pubblico, l’ho provato ed è fantastico! Si tratta di un dispositivo davvero confortevole che si adatta perfettamente alla mia mano. La selezione dei DPI è facilissima e davvero flessibile. E’ in assoluto il mio modello preferito!

Mentre Ehtisham Rabbani, General Manager of the Logitech Gaming Business, ha precisato che

L’utilizzo della migliore tecnologia impiegata per il sensore, la possibilità di personalizzare completamente la superficie, il peso e il bilanciamento e l’utilizzo di switch meccanici rendono questo mouse unico nel suo genere.

Questo spiega anche il suo prezzo elevato, ma le caratteristiche del G502 Proteus Core rischiano di far impallidire la concorrenza. Nella confezione sono inclusi 5 pesi da 3,6g ciascuno che possono essere utilizzati per il bilanciamento, mentre grazie al Logitech Gaming Software sarà possibile assegnare comandi e macro agli 11 tasti programmabili che ricoprono la superficie del mouse.

La maggior parte dei mouse gaming integra una parte monolitica flessibile e pieghevole, Proteus Core ha tasti indipendenti che assicurano una base rigida e stabile, per click più precisi, efficaci e soddisfacenti. Per migliorare il feeling, la velocità e l’accuratezza, Logitech ha utilizzato micro-switch meccanici sotto ogni pulsante. Infine, l’esclusiva modalità a scorrimento veloce è stata migliorata per offrire una maggiore precisione click-to-click e velocizzare la consultazione delle pagine web.

E’ vero che ogni azienda deve giustamente tirare l’acqua al proprio mulino, ma le caratteristiche del dispositivo sono chiare. Come al solito spetta all’utente il compito di valutarlo e decidere se si tratta del dispositivo che fa al caso suo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Ti potrebbe interessare
Forza Motorsport 3: la recensione
Guida Xbox 360

Forza Motorsport 3: la recensione

Nella storia di una console sono tanti i giochi preceduti da una forte dose del cosiddetto “hype”, ma fra questi solo una piccola parte catalizzano veramente la nostra attenzione, portandoci a contare i giorni rimasti all’uscita nei negozi. E l’attesa per Forza Motorsport 3, che è di gran lunga il gioco di guida più desiderato

Blur rinviato al 2010
Data di uscita Guida Ps3

Blur rinviato al 2010

Chi tra i numerosi titoli di guida in questa fine del 2009 attendeva anche Blur sarà deluso nel sapere che il gioco sviluppato da Bizarre Creations è stato rinviato al 2010.Il motivo dell’uscita in ritardo arriva dalla bocca del CEO di Activision Mike Griffith, secondo il quale il tempo in più permetterà agli sviluppatori di

Posticipo per Gran Theft Auto: Chinatown Wars
Action Brevi

Posticipo per Gran Theft Auto: Chinatown Wars

Brutte notizie in arrivo per tutti i possessori di Nintendo DS nonchè amanti della serie free roaming per eccellenza. Strauss Zelnick, presidente di Take Two, ha infatti spostato in avanti lo specchio temporale in cui è prevista l’uscita di Gran Theft Auto: Chinatown Wars, portandolo ad un generico febbraio-aprile 2009.Intervenendo al BMO Capital Market 2008,