Call of Duty: Ghosts – l’espansione Devastation si lancia in foto

I ragazzi di Infinity Ward immortalano in foto le mappe multiplayer e le modalità inedite dell’ultima espansione di CoD: Ghosts

Activision e gli sviluppatori americani di Activision ci propongono una nuova infornata di scatti di gioco di Devastation per ricordarci che quest’attesa espansione di Call of Duty: Ghosts è finalmente disponibile su Xbox One e Xbox 360.

Sfogliando le immagini in galleria possiamo osservare alcuni dei luoghi più caratteristici delle arene virtuali introdotte con le quattro mappe multiplayer Ruins, Behemoth, Unearthed e Collision, ciascuna realizzata per enfatizzare gli scontri dalla corta distanza e le tattiche di squadra che prevedono l’impiego dei fucili a pompa, delle mitragliatrici, delle pistole e dei fucili di piccolo calibro all’interno di ambientazioni medio-piccole con decine di passaggi secondari e di cunicoli claustrofobici.


Seguendo le orme del Michael Myers digitale affiorato dalle nebbie della mappa Fog sbloccabile con il DLC Onslaught, l’iconico cacciatore intergalattico mascherato dell’omonima serie cinematografica di Predator farà inoltre la sua comparsa tra le rovine della mappa Ruin per darci la caccia servendosi del suo visore a infrarossi, della doppia lama retrattile integrata nella polsiera e della sua incredibile forza fisica.

L’espansione Devastation di Call of Duty: Ghosts arriverà su PlayStation 3, PlayStation 4 e PC nelle prossime settimane. Nell’attesa di conoscere la data di lancio ufficiale delle versioni “non-Microsoft” di questo DLC, gustiamoci le immagini di lancio dell’edizione disponibile, per il momento, solo ed esclusivamente su Xbox 360 e Xbox One.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Guarda la galleria: Call of Duty: Ghosts – Devastation (03-04-2014)

Ti potrebbe interessare
Gran Turismo 5: ecco la lista dei circuiti presenti
Curiosità Guida Ps3

Gran Turismo 5: ecco la lista dei circuiti presenti

Dopo Trofei, introduzione filmata e informazioni varie, arrivano oggi nuovi dettagli riguardanti Gran Turismo 5. In particolare stavolta si parla della lista dei circuiti presenti nel gioco, a quanto pare solo inizialmente con la possibilità di sbloccarne poi altri.Alle già note piste in Toscana, Nürburgring e chi più ne ha più ne metta, vanno ad

I primi classici di Atari raggiungono il PlayStation Network
Downloads Online Ps3

I primi classici di Atari raggiungono il PlayStation Network

La sezione europea di Atari ha annunciato l’uscita dei propri classici mediante PlayStation Network, dando così modo di rispolverare su PSP e PlayStation 3 alcuni dei titoli che hanno fatto la storia di questo settore. Ad aprire le danze sono tre titoli, ossia Pong, Missile Command e Centipede.L’intenzione è quella di aprire una stretta collaborazione

PixelJunk Eden: patch ed espansione in arrivo
Action Contenuti Aggiuntivi Ps3

PixelJunk Eden: patch ed espansione in arrivo

Buone nuove per i fan di PixelJunk Eden: da domani sarà disponibile una patch su PlayStation Network e nei prossimi giorni verrà rilasciata l’espansione Encore.La patch aggiungerà numerose caratteristiche suggerite dagli utenti, fra cui un nuovo schema di controlli, una telecamera migliorata, la possibilità di continuare la partita in caso di morte e alcuni ritocchi

Heroes of Annihilated Empires
Pc Screenshot

Heroes of Annihilated Empires

Questo gioco realizzato da GSC GameWorld sarà distribuito in italia da Koch Media. Pare un RTS interessante e dalla grafica molto curata. Seguono screenshot. Se invece volete provare una beta demo (che cioè dovrebbe essere come una demo normale, però instabile?) potete trovarla su Gamespot.

L’uscita di World of Warcraft
MMO Pc Varie

L’uscita di World of Warcraft

Previsto per l’11 febbraio, World of Warcraft in realtà sembra sia disponibile, ma in pochissime copie. E’ quanto sono riuscito a scoprire parlando con un commesso molto gentile della LaFeltrinelli di Napoli. Immagino che la politica sia la stessa che ha portato Blizzard a ritirare le scatole del gioco da i negozi americani per il