Metro Redux: Deep Silver conferma il progetto per console next-gen

L’apprezzata serie sparatutto post-apocalittica di 4A Games si prepara a saltare su PlayStation 4 e Xbox One

Subissati dalle richieste avanzate dalla stampa di settore in conseguenza delle voci di corridoio rincorsesi in queste ore sui siti e sui forum videoludici di mezzo mondo, i vertici di Deep Silver hanno deciso di affrontare di petto la situazione per sciogliere ogni dubbio al riguardo confermando ufficialmente lo sviluppo del progetto di Metro Redux.

Ricordando di aver sempre affermato di voler portare su console next-gen la saga sparatutto post-apocalittica di 4A Games ispirata ai racconti di Dmitry Glukhovsky, la casa di produzione tedesca rimanda però ogni approfondimento ulteriore all’apposito evento di presentazione che si terrà a giugno in concomitanza con l’E3 2014.

Con un canovaccio narrativo incredibilmente profondo, con un comparto tecnico solido come la roccia e con il suo forte influsso ruolistico “alla Fallout” correlato alla gestione delle munizioni, alla customizzazione delle armi e alla libertà d’esplorazione delle ambientazioni, in questi anni la serie di Metro ha saputo offrire agli appassionati del genere degli sparatutto una delle esperienze videoludiche più convincenti della scorsa generazione. È quindi naturale che Deep Silver, considerando la relativa semplicità di sviluppo su PlayStation 4 e Xbox One e la grande scalabilità del motore grafico di Metro 2033 prima e Last Light poi, voglia approfittare dell’occasione per proporre su piattaforme next-gen l’esperienza definitiva di queste due gemme dell’FPS.

Guardando al prossimo E3 e alla presentazione ufficiale di Metro Redux, perciò, la nostra speranza non può che essere quella dell’annuncio di un capitolo nuovo di pacca o, comunque, di un progetto che non si limiti a una mera “riproposizione in HD” degli episodi precedenti e dei relativi pacchetti di espansione.

via | VG247

Metro: Last Light - galleria immagini
Metro: Last Light - galleria immagini
Metro: Last Light - galleria immagini
Metro: Last Light - galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Il direttore di Final Fantasy XIII parla del futuro della serie
Curiosità RPG Varie

Il direttore di Final Fantasy XIII parla del futuro della serie

Al di là di tutto l’auspicato chiacchiericcio venutosi a creare intorno a Final Fantasy XIII, è lecito adesso domandarsi quale strada imboccherà la serie. Sappiamo che in Square Enix si lavora già a Final Fantasy XIV e che probabilmente il progetto Fabula Nova Crystallis e ben lungi dall’essere completo. Tuttavia, che ne sarà della filosofia

Dance Hero – nuovo musicale di Activision in arrivo?
Brevi Ps3 Varie

Dance Hero – nuovo musicale di Activision in arrivo?

Secondo questo documento sul sito dell’USPTO – United States Patent and Trademark Office, Activision avrebbe registrato il marchio Dance Hero.E’ facilissimo immaginare che si tratti di una nuova serie musicale che affiancherà quella ormai celeberrima di Guitar Hero. Nessun dettaglio è però ancora noto, e quindi non possiamo dire quando e se Dance Hero vedrà

Wii Connect 24 disponibile in Big Brain Academy
Brevi

Wii Connect 24 disponibile in Big Brain Academy

Sulla rivista americana Nintendo Power è stato reso noto il supporto di WiiConnect24 ed anche dell’uso dei Mii per Big Brain Academy in versione Wii. Quindi potremo con i Mii registrati sulle proprie console sfidare i record dei nostri amici anche quando non avranno la console accesa, magari facendogli trovare a sorpresa una bella sconfitta

L’E3 non sarà una rivoluzione
Hardware Segnalazioni Varie

L’E3 non sarà una rivoluzione

O almeno, non quella Nintendo. La decisione Nintendo sarebbe nata dalla preoccupazione che qualcuno possa copiare le geniali innovazioni contenute nel Nintendo di nuova generazione. Si parlerà invece di DS, di gioco online e di interconnessione tra DS e Revolution. E Nintendo ha promesso anche una versione giocabile di Zelda per Gamecube. Delusi, eh?