Goat Simulator: il trailer di lancio è una parodia di Dead Island

Goat Simulator prende in giro Dead Island, scimmiottandone il famoso trailer che fu premiato anche a Cannes.

Con l’avvicinarsi del 1 aprile, data d’uscita di Goat Simulator, i folli ragazzi di Coffee Stain Studios e Gone North Games hanno pubblicato il trailer di lancio del simulatore di capra, in arrivo in digital delivery su Steam. Per chi non dovesse sapere di cosa stiamo parlando, non si tratta affatto di un pesce d’aprile: ispirato dai vecchi giochi di skating, Goat Simulator ci porta invece a muovere una capra piuttosto che uno skater, impegnandoci nella distruzione di tutto quello che troviamo di fronte alle nostre corna.

Proprio le fasi di distruzione danno lo spunto per il video che anticipa di qualche giorno l’uscita di Goat Simulator, nel quale gli sviluppatori hanno deciso di prendere in giro il famoso trailer di Dead Island (correte a guardarlo se non l’avete fatto a suo tempo), premiato anche a Cannes. In questo caso, però, niente bambine e niente zombie, ma una capra e le sue incredibili evoluzioni che potremo rivedere all’interno di quello che si preannuncia come il simulatore più folle di tutti i tempi.

L’integrazione con la piattaforma di Valve permetterà a Goat Simulator di avvalersi dei lavori messi a disposizione su Steam Workshop, per creare modelli, missioni e livelli personalizzati. L’appuntamento l’abbiamo già ricordato, mentre il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 9,99 euro, in attesa di conferma sul cambio valuta: al momento si può comunque prenotare sul sito ufficiale a 9,99 dollari.

Via | Indiegamemag.com

Ti potrebbe interessare
The Last Story: nuovi artwork svelano i primi dettagli sul gameplay
RPG Screenshot Varie

The Last Story: nuovi artwork svelano i primi dettagli sul gameplay

The Last Story è quasi pronto. Hironobu Sakaguchi in persona lo ha confermato. Lecito a questo punto chiedersi come mai si sappia così poco sul gioco: non un’immagine, non un filmato, né tanto meno qualche dettaglio in più circa il gameplay. Alt, dietrofront! Finalmente qualche dettaglio riguardo la struttura relativa alla giocabilità è emerso. Dopo

Heavy Rain si giocherà con la testa, non col joypad
Action Ps3

Heavy Rain si giocherà con la testa, non col joypad

Heavy Rain si giocherà con la testa e non col joypad: a dichiararlo è Michael Denny di SCEE, il quale ovviamente non intende dire che dovremo prendere a testate la nostra PlayStation 3 ma che per andare aventi nel gioco non basterà solo avere destrezza col controller.Secondo Denny inoltre, Heavy Rain sarà in grado di