Kingdom Hearts 3: gli sviluppatori si scusano per la lunga attesa

Lo sviluppo di Kingdom Hearts 3 ha richiesto moltissimo tempo e Tai Yasue si è voluto scusare con tutti gli appassionati che attendono con ansia l’uscita del titolo

Il condirettore del progetto di Kingdom Hearts 3, Tai Yasue, ha colto al volo l’occasione offertagli dai giornalisti del Newsweek per esprimere tutto il suo rammarico per il lungo tempo di attesa richiesto agli appassionati dell’ultima, attesissima avventura di Square Enix con protagonisti Sora, Pippo e Paperino.

“Il nuovo motore grafico che abbiamo utilizzato è un grande strumento che favorisce la creazione di titoli tripla A, ma il cambio in termini tecnologici ha richiesto del tempo per adattarci e modificare il nostro stile di sviluppo ai nuovi flussi di lavoro. Mi dispiace molto per avervi fatto aspettare per così tanto tempo.”

Kingdom Hearts 3: pubblicato l’emozionante trailer “La Battaglia Finale”

Nel descrivere le cause che hanno portato gli sviluppatori nipponici a rimandare continuamente il lancio del Kingdom Hearts, Yasue spera che la fiducia dei fans venga ripagata dal duro lavoro compiuto dagli autori giapponesi per plasmare questo ambizioso progetto.

“C’è voluto molto, ma volevamo essere sicuri che il gioco raggiungesse le aspettative e mantenesse gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Spero perciò che possiate apprezzare i nostri sforzi, lo spero più di quanto abbia mai sperato nei miei 20 anni di sviluppo di videogiochi.”

L’uscita di Kingdom Hearts III è prevista per il sempre più prossimo 29 gennaio su PlayStation 4 e Xbox One.

via | Newsweek

I Video di Gamesblog

Call of Duty Black Ops 2 – Trailer #2

Ti potrebbe interessare
Captain America: Super Soldier – nuove immagini
Action Ps3 Screenshot

Captain America: Super Soldier – nuove immagini

Captain America: The First Avenger è il film destinato ad arrivare nelle sale il prossimo 27 luglio. Insieme alla pellicola, vedremo approdare sul mercato videoludico anche Captain America: Super Soldier, previsto per le piattaforme Nintendo DS e Wii, PS3 e X360. Proprio alle quattro versioni di Captain America: Super Soldier sono dedicate le nuove immagini

Killzone 3: niente modalità cooperativa a quattro giocatori
First Person Shooter Ps3

Killzone 3: niente modalità cooperativa a quattro giocatori

Secondo una voce di corridoio diffusa dalla rivista online FirstPlay, Guerrilla Games starebbe lavorando per implementare in Killzone 3 una modalità cooperativa a quattro giocatori. Purtroppo l’indiscrezione è stata immediatamente bollata come errata dallo stesso autore dell’articolo: «Sfortunatamente il codice preview di Killzone 3 contiene alcune informazioni errate su una modalità cooperativa a quattro giocatori

Onore a un eroe caduto in battaglia: Dreamcast compie 10 anni
Brevi Hardware Varie

Onore a un eroe caduto in battaglia: Dreamcast compie 10 anni

Quasi fosse una coincidenza voluta, questo è un periodo in cui molte console stanno festeggiando il loro compleanno (PlayStation 3 l’11 novembre, Nintendo Wii il 19 novembre e Xbox 360 il 22 novembre), ma questo che stiamo accingendoci a festeggiare è un compleanno speciale: sono passati esattamente 10 anni dalla commercializzazione del primo SEGA Dreamcast.

Microsoft controbatte le accuse di Michael Bay
Varie Xbox 360

Microsoft controbatte le accuse di Michael Bay

Come vi avevamo già riportato, il famoso regista Michael Bay (nella foto) ha accusato Microsoft di cospirare per il fallimento di entrambi i formati in alta definizione HD-DVD e Blu-Ray, allo scopo di poter instaurare un monopolio sui film in digital delivery. «Microsoft vuole veder fallire sia HD-DVD che Blu-Ray, così potrà spingere tutto il