QR code per la pagina originale

Kingdom Hearts 3: gli sviluppatori si scusano per la lunga attesa

Lo sviluppo di Kingdom Hearts 3 ha richiesto moltissimo tempo e Tai Yasue si è voluto scusare con tutti gli appassionati che attendono con ansia l'uscita del titolo

,

Il condirettore del progetto di Kingdom Hearts 3, Tai Yasue, ha colto al volo l’occasione offertagli dai giornalisti del Newsweek per esprimere tutto il suo rammarico per il lungo tempo di attesa richiesto agli appassionati dell’ultima, attesissima avventura di Square Enix con protagonisti Sora, Pippo e Paperino.

“Il nuovo motore grafico che abbiamo utilizzato è un grande strumento che favorisce la creazione di titoli tripla A, ma il cambio in termini tecnologici ha richiesto del tempo per adattarci e modificare il nostro stile di sviluppo ai nuovi flussi di lavoro. Mi dispiace molto per avervi fatto aspettare per così tanto tempo.”

Kingdom Hearts 3: pubblicato l’emozionante trailer “La Battaglia Finale”

Nel descrivere le cause che hanno portato gli sviluppatori nipponici a rimandare continuamente il lancio del Kingdom Hearts, Yasue spera che la fiducia dei fans venga ripagata dal duro lavoro compiuto dagli autori giapponesi per plasmare questo ambizioso progetto.

“C’è voluto molto, ma volevamo essere sicuri che il gioco raggiungesse le aspettative e mantenesse gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Spero perciò che possiate apprezzare i nostri sforzi, lo spero più di quanto abbia mai sperato nei miei 20 anni di sviluppo di videogiochi.”

L’uscita di Kingdom Hearts III è prevista per il sempre più prossimo 29 gennaio su PlayStation 4 e Xbox One.

via | Newsweek

Video:Code Vein: trailer di lancio ufficiale su PC, PS4 e Xbox One