Death Stranding uscirà nel 2019? Nuove informazioni da Hideo Kojima

Nell'augurare buone feste a tutti coloro che attendono con ansia l'uscita di Death Stranding, Hideo Kojima non si lascia scappare l'occasione per calamitare le attenzioni della stampa di settore e degli appassionati con delle dichiarazioni che si prestano a molteplici interpretazioni.

Il boss dei Kojima Productions ha infatti pubblicato su Twitter un misterioso messaggio che recita: "Il 2019 è l'anno della Balena? Per favore, guardiamo avanti verso Death Stranding!", suggerendo in questo modo come il suo ambizioso action sci-fi possa essere oramai in dirittura d'arrivo e, quindi, previsto al lancio nel corso del 2019.

Il nuovo progetto firmato dal papà di Metal Gear ci catapulterà in una dimensione post-apocalittica dominata da una serie di bizzarre entità ultraterrene in grado di sconvolgere la vita degli esseri umani che hanno la sfortuna di incontrarli.

Il nostro alter-ego, interpretato dall'attore Norman Reedus, giocherà un ruolo fondamentale negli equilibri venutisi a creare tra le creature interdimensionali e gli esseri umani: tra le attività che dovremo svolgere in sua vece ci sarà così il trasporto di manufatti preziosi e di entità che potrebbero rovesciare le sorti del conflitto e riportare il mondo alla normalità.

Nell'attesa di scoprire maggiori informazioni sulla trama e sulla data di pubblicazione di Death Stranding in esclusiva su PlayStation 4, vi lasciamo allo spettacolare gameplay trailer in 4K mostratoci da Kojima nel corso dell'E3 2018.

  • shares
  • Mail