Ghost Recon Wildlands: Ubisoft lancia l'update con Operazione Oracle

Ubisoft confeziona un nuovo video per celebrare l'uscita di Operazione Oracle, il nuovo contenuto aggiuntivo di Ghost Recon Wildlands per PC, PS4 e Xbox One. Con questo aggiornamento gratuito di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands, a partire dal 2 maggio, potremo accedere a due nuovissime missioni che metteranno a dura prova la nostra capacità di discernere la verità.

Bowman ci affiderà il compito di estrarre un ingegnere della Skell Tech rapito dall'Unidad. Il soggetto è a conoscenza di segreti industriali USA molto sensibili da proteggere a tutti i costi. Incontreremo inoltre il maggiore Cole D. Walker, il capo di un'altra squadra Ghost con obiettivi propri. Nel corso dell'Operazione Oracle verremo a conoscenza di informazioni che potrebbero dare un nuovo senso alla parola fedeltà.

Quanto scopriremo in queste missioni potrebbero gettare le basi per il prossimo futuro. L'Operazione Oracle sarà accessibile per chiunque abbia completato la prima missione di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands. Il contenuto aggiuntivo prende il via nella provincia di Montuyoc ed è contrassegnata da un simbolo sulla mappa tattica.

Completando l'Operazione Oracle sbloccherete due ricompense esclusive da usare in Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands: Colpo di grazia corpo a corpo del Carnefice e Tatuaggio di Walker.

Equipaggiate il braccialetto di Walker per sbloccare un nuovo, brutale colpo di grazia per il corpo a corpo ottenete subito il tatuaggio Ghost di Walker per le braccia.Ci sarà poi spazio per la Skin Icona di Walker, una ricompensa consegnata tramite Ubisoft Club in seguito.

  • shares
  • Mail