Sony e Microsoft si alleano per esplorare il futuro del cloud gaming

Sony e Microsoft, nelle persone degli amministratori delegati Kenichiro Yoshida e Satya Nadella, spiazzano il mondo annunciando di aver stretto una storica alleanza: la partnership strategica tra i due colossi dell'industria videoludica porterà entrambe a sviluppare soluzioni condivise per il futuro del cloud gaming e dell'intelligenza artificiale.

Le due società, si legge nel comunicato congiunto pubblicato sulle pagine del sito ufficiale di Microsoft, collaboreranno per migliorare le esperienze dei clienti nelle loro piattaforme di intrattenimento. Con il memorandum d'intesa firmato dalle parti, Microsoft e Sony ci informano di voler esplorare lo sviluppo congiunto di future soluzioni cloud tramite Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi di giochi e streaming di contenuti. Inoltre, le due società valuteranno l'uso delle attuali soluzioni basate su datacenter di Microsoft Azure per i servizi di streaming di contenuti e giochi di Sony. Lavorando insieme, le aziende mirano a offrire esperienze di intrattenimento più avanzate per i loro clienti in tutto il mondo.

Questi sforzi includeranno anche la creazione di migliori piattaforme di sviluppo per la comunità dei creatori di contenuti. Come parte del memorandum d'intesa, Sony e Microsoft esploreranno anche la collaborazione nelle aree dei semiconduttori e AI. Per i semiconduttori, questo include il potenziale sviluppo congiunto di nuove soluzioni di sensori di immagine intelligenti.

Integrando i sensori di immagine all'avanguardia di Sony con la tecnologia AI di Azure di Microsoft in modo ibrido su cloud, oltre a soluzioni che sfruttano i semiconduttori di Sony e la tecnologia cloud Microsoft, le aziende mirano a fornire funzionalità avanzate per i clienti aziendali. In termini di intelligenza artificiale, le parti esploreranno l'incorporazione della piattaforma e degli strumenti avanzati di intelligenza artificiale di Microsoft nei prodotti di consumo di Sony, per fornire un'esperienza AI intuitiva e intuitiva.

via | sito ufficiale Microsoft

  • shares
  • Mail