Ancestors: The Humankind Odyssey, il nuovo trailer svela la data di uscita

Panache Digital Games e Private Division hanno svelano la data di uscita di Ancestors: The Humankind Odyssey. Il gioco uscirà su PC su Epic Games Store il 27 agosto, mentre su PlayStation 4 e Xbox One a dicembre 2019. In Ancestors: The Humankind Odyssey i giocatori sono chiamati a sopravvivere ed evolversi nei bellissimi ma brutali territori dell'Africa in un periodo che va da dieci a due milioni di anni fa.

I giocatori vestiranno i panni dei nostri predecessori primati e dovranno esplorare l'Africa del Neogene, espandendo il loro territorio ed evolvendosi per far sopravvivere il proprio clan per passare da una generazione all'altra in quest'innovativo titolo open world. Le dinamiche di gioco si basano su evoluzione, scoperta e sopravvivenza. I giocatori dovranno attraversare diversi ambienti e tipi di terreno, incontrare vari predatori e apprendere nuove abilità per passare alla generazione successiva del clan.

"Il nostro obiettivo con Ancestors: The Humankind Odyssey è offrire un'esperienza mai provata prima" ha dichiarato Patrice Désilets, co-fondatore e direttore creativo di Panache Digital Games. "La nostra piccola squadra sta creando un gioco ambizioso e coinvolgente, con un'ambientazione unica che potrà interessare giocatori di ogni tipo. Non vediamo l'ora di dare loro il nostro mondo affinché possano esplorarlo, durante quest'anno."

"Private Division e Panache Digital Games condividono con passione l'obiettivo di fornire a tutti i giocatori la migliore esperienza possibile", ha dichiarato Kari Toyama, produttore senior presso Private Division. "Come partner, supportiamo la decisione di Panache di prendersi tutto il tempo necessario per assicurare che tutte le versioni di Ancestors: The Humankind Odyssey soddisfino sin dal momento del rilascio i criteri di qualità che il team si è prefissato. Come publisher siamo totalmente orientati agli sviluppatori e quest'approccio rappresenta una parte importante della nostra collaborazione con i piccoli studi indipendenti".

  • shares
  • Mail