PS5 e Xbox Scarlett saranno solo un "more of the same", secondo Platinum Games

Intervistato da VGC, Atsushi Inaba di Platinum Games ha discusso di console next-gen e ritenuto altamente improbabile che PS5 e Xbox Scarlett possano essere in grado di offrire un'esperienza di gioco davvero rivoluzionaria.

Secondo quanto spiegato da Inaba, infatti, le due piattaforme attualmente in progettazione presso Sony e Microsoft saranno equipaggiate con un hardware derivato da quello attualmente disponibile su PC e, di conseguenza, non rappresenteranno un'autentico step evolutivo e saranno un semplice "more of the same", diversamente da quanto accadeva nelle passate generazioni di console dove si utilizzavano CPU e GPU custom sviluppate specificamente per quelle piattaforme.

Il geniale produttore e sviluppatore nipponico artefice dei successi di Bayonetta e Nier Automata suggerisce così ai due colossi videoludici di approcciarsi alla next-gen con lo spirito pionieristico degli innovatori, prendendosi così dei rischi che comportino una reale crescita del settore sia dal punto di vista artistico che prettamente produttivo.

Le specifiche tecniche di PS5 e Xbox Scarlett, in effetti, comprenderanno solo componenti tecnologici provenienti dall'industria del PC gaming: entrambe le piattaforme saranno equipaggiate con CPU Zen 2, GPU AMD Navi, RAM GDDR6 e SSD iper veloci per abbattere (e in certi casi persino azzerare) i tempi di caricamento.

via | VideoGamesChronicle

  • shares
  • Mail