Remnant From the Ashes: nuovo video gameplay su Ward 13 e il Labirinto

Remnant: From the Ashes, lo sparatutto survival-action in terza persona in cui fino a tre alleati possono creare il loro sopravvissuto definitivo per combattere nemici pericolosi in mondi ostili sempre diversi, offre l’opportunità di dare un’occhiata a ritrovi sociali del gioco: Ward 13 e il misterioso Labirinto.

La battaglia contro gli esseri alieni conosciuti come "La Radice" avverrà all'interno di regioni generate in maniera procedurale con un numero infinito di varianti, un sistema che permetterà ai Gunfire Games di mantenere sempre fresca l'esperienza di gioco aggiungendo, tramite update gratuiti, nuovi elementi per le diverse categorie di mappa.

All’inizio dell’invasione dei Root, i Ward furono costruiti per studiare le Pietre dei mondi, che alla fine permisero di viaggiare tra le diverse realtà. Ward 13 è quanto più si avvicina a una casa per i giocatori in Remnant: From the Ashes, tenendo fuori i Root e permettendo a coloro che vogliono ricostruire l’umanità di rimanere al sicuro. Questa base operativa offrirà ai giocatori miglioramenti, provviste, nuove attrezzature e frammenti di conoscenza su un mondo perduto da lungo tempo.

Il Labirinto è una dimensione sconfinata che funge da collegamento fisico tra i piani di esistenza. Composto da isole fluttuanti collegate da sentieri sospesi, questo abisso può dare accesso a mondi temporaneamente separati dalle Pietre dei mondi. Quali altri misteri nasconde questa destinazione inconoscibile? Il lancio di Remnant From the Ashes è previsto per il 20 agosto su PC, PS4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail