Nintendo Switch Mini: nuovi rumor su uscita, prezzo, specifiche e durata della batteria

Gli ultimi rumor su Nintendo Switch Mini sembrano confermare la volontà della casa di Kyoto di annunciare a breve la nuova revisione hardware della console ibrida più famosa del mondo.

In base alle indiscrezioni raccolte dai giornalisti di Forbes, il nuovo modello "Lite" di Nintendo Switch uscirà entro la fine dell'anno ad un prezzo che, presumibilmente, non si discosterà dai 250-300 euro/dollari della versione attualmente in commercio.

Le specifiche tecniche di Nintendo Switch Mini dovrebbero vantare una potenza computazionale superiore del doppio rispetto alla versione "standard" lanciata nel 2017: tutto ciò si tradurrà in un miglioramento prestazionale che permetterà agli utenti di giocare alla risoluzione di 1080p anche in modalità Portatile, ma con la possibilità di raggiungere risoluzioni e framerate ancora maggiori collegando la console alla TV (anche se il dock, secondo i rumor, non dovrebbe essere presente nel bundle base ma solo come accessorio).

L'utilizzo di un chip Tegra di ultima generazione, oltretutto, non contribuirà a rendere più potente la console ma darà benefici anche a livello di durata della batteria, in ragione del migliore processo produttivo e delle dimensioni più contenute del touchscreen, così come dell'impossibilità di sganciare i due Joy-Con laterali.

FONTE: Forbes

  • shares
  • Mail