Elden Ring: il nuovo video giapponese ci ripresenta il souslike di George Martin

From Software approfitta delle numerose manifestazioni videoludiche in corso in Giappone nella seconda metà di settembre per mostrarci un nuovo video di Elden Ring.

Il prossimo, attesissimo action ruolistico di Bandai Namco sviluppato dagli autori della serie di Dark Souls vedrà la partecipazione di George R.R. Martin, l'autore dei racconti da cui è stata tratta la serie TV culto de Il Trono di Spade. Elden Ring offrirà un impianto ludico e narrativo molto simile a quello degli altri kolossal action ruolistici di From Software, con un sistema di combattimento basato sul tempismo e un'ampia libertà d'azione e di movimento all'interno di un mondo fantasy liberamente esplorabile.

Il mondo di Elden Ring comprenderà villaggi abbandonati, misteriosi dungeon pieni di mostri che custodiranno tesori inestimabili e scenari che Miyazaki definisce "sia da sogno che da incubo", come d'altronde ci ha abituati il team di From Software sin da Demon's Souls. Il titolo, di conseguenza, si allontanerà dall'approccio lineare che ha contraddistinto Sekiro Shadows Die Twice e Bloodborne.

In base alle dichiarazioni condivise da Miyazaki nel corso degli ultimi eventi a cui ha partecipato, Elden Ring offrirà un'esperienza di gioco a mondo aperto ambientata in una dimensione sull'orlo del collasso: il sistema di combattimento e la progressione ruolistica rappresenteranno un'evoluzione di Dark Souls, con un protagonista dal passato oscuro e una storia che si lascerà scoprire visitando i diversi scenari dell'avventura. La commercializzazione di Elden Ring è prevista nel corso del 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail