Nintendo e le terze parti, poche collaborazioni con l’Occidente (anche per 3DS)

Nintendo parla del difficile rapporto con i publisher occidentali

Il rapporto fra le terze parti e Nintendo non è proprio il massimo: la compagnia lo ha recentemente dichiarato nella persona di Satoru Iwata, che, nell’ultimo incontro con gli investitori, ha fatto emergere una situazione forse ipotizzabile senza il suo intervento; il presidente Nintendo ha infatti sottolineato che la situazione in Oriente è molto positiva: su Nintendo 3DS i publisher giapponesi sono concentratissimi, molto di più – ovviamente – rispetto alla chiacchierata Wii U, visto che le vendite non sono proprio il massimo.

La situazione occidentale, invece, è piuttosto diversa, anzi: molto diversa; Satoru Iwata ha infatti dichiarato che, nonostante Nintendo abbia venduto dieci milioni di unità di 3DS fra USA ed Europa, la situazione non è affatto rosea, perché il publisher occidentale medio non si fida né della console portatile né tantomeno di quella domestica (e su quest’ultima gli diamo ragione, visto che sarebbe rischiosissimo avventurarsi in un terreno a rischio frana da un momento all’altro).

Nintendo ha spiegato che i publisher di sempre continuano a supportarla, mentre tutti gli altri hanno preferito rinunciare e investire sulle altre console proprio per i risultati economici deludenti della home console e per la scarsa dimestichezza che hanno con quella portatile. Iwata, comunque, non si è detto preoccupatissimo (pare più preoccupato Fergal Gara di Sony): l’obiettivo è sempre quello di creare una base soddisfacente nelle aree in cui la compagnia eccelle.

Non sappiamo in cosa si tradurranno queste dichiarazioni, ma è certo che difficilmente vedremo qualcosa di diverso da quanto non abbiamo già visto: i publisher occidentali e Nintendo – diciamolo – non sono mai andati molto d’accordo (ma forse è meglio così?).

Via | Nintendo Everything

Ti potrebbe interessare
Julia – Innocent Eyes si mostra in un trailer
Adventure Pc Video e Trailer

Julia – Innocent Eyes si mostra in un trailer

Dopo le immagini di qualche tempo fa che trovate riproposte in questo stesso post, Julia – Innocent Eyes torna a mostrarsi in un nuovo trailer pubblicato dall’italianissimo team di sviluppo Artematica. Ricordiamo per chi non dovesse saperlo che il gioco è un thriller-adventure basato su un fumetto creato da Giancarlo Berardi e pubblicato da Sergio

Guitar Hero 5: la lista completa delle canzoni
Ps3 Xbox 360

Guitar Hero 5: la lista completa delle canzoni

Joystiq ha pubblicato una lista non ufficiale di tutte le canzoni che dovrebbero essere inserite in Guitar Hero 5, nonché un elenco di musicisti che dovrebbero comparire come personaggi selezionabili. Sul fronte canzoni ci sono da segnalare perle come “Sultans of Swing” dei Dire Straits, “Lust for Life” di Iggy Pop o “21st Century Schizoid

Ninja Gaiden 2: la risoluzione non è  vera 720p
Action Varie Xbox 360

Ninja Gaiden 2: la risoluzione non è vera 720p

I soliti smanettoni di Beyond3D hanno vivisezionato il demo di Ninja Gaiden 2 appurando che la risoluzione su schermo non è nello standard HD 720p (1280×720) come dichiarato, bensì in una meno decorosa 585p (1120×585). Hai toppato, Tomonobu, hai toppato! L’elenco dei giochi dichiarati 720p nativi ma che poi girano a risoluzioni più basse si

Live Arcade: arriva Missile Command
Action Xbox 360

Live Arcade: arriva Missile Command

Ah, gli anni 80. I Duran Duran, Sposerò Simon Le Bon, Ronald Reagan. Come si fa a non amarli? Un altro pezzo importante del periodo in cui l’Atari dominava il pianeta è pronto a tornare sul vostro Xbox 360 in versione riveduta e corretta questa settimana al politico prezzo di 5€. Missile Command Evolved avrà