Titanfall: Respawn conferma l’assenza delle microtransazioni

Il nuovo sparatutto futuristico di EA non avrà alcun negozio interno per le microtransazioni facoltative

L’universo virtuale di Titanfall non sarà sorretto da alcun sistema di microtransazioni: a darcene conferma sono gli stessi studios californiani di Respawn Entertainment attraverso le pagine del profilo Twitter ufficiale del loro atteso sparatutto multiplayer.

Le dinamiche di gioco e le opzioni correlate agli elementi di equipaggiamento sbloccabili, è il sottinteso del comunicato di Vince Zampella e compagni, saranno quindi influenzate solo ed esclusivamente dai punti esperienza acquisiti dal proprio alter-ego e non potranno essere in alcun modo “aggirate” da coloro che vorranno immergersi nella dimensione sparatutto di Titanfall.

La sacrosanta decisione assunta dai Respawn per erigere un recinto impenetrabile a difesa del gameplay e delle meccaniche di level-up del loro prossimo progetto li pone in netta controtendenza rispetto alle scelte compiute in questi mesi da quasi tutti gli altri attori dell’industria videoludica (basti pensare ai pacchetti battaglia di Battlefield 4, alle auto “esclusive” di Forza Motorsport 5 e al florilegio di DLC per le skin dell’OWL di Killzone Shadow Fall).

Ripensando alle parole pronunciate all’inizio dello scorso anno da Blake Jorgensen di EA in merito all’adozione su vasta scala di questo modello di business nato con l’esplosione del fenomeno del free-to-play, vien da chiedersi se l’abbandono del remunerativo sistema delle microtransazioni sia stata una scelta dettata dagli accordi di esclusiva stipulati con Microsoft o se la decisione di accantonare l’idea di un negozio interno per l’acquisto facoltativo di armi, abilità accessorie e skin esclusive, al contrario, sia stata presa direttamente dai vertici della multinazionale videoludica a stelle e strisce in risposta alle sempre più aspre critiche avanzate a tal proposito dagli appassionati e dalla stampa di settore.

Nella speranza di ritornare al più presto sull’argomento per sciogliere ogni dubbio al riguardo, vi lasciamo ricordandovi che la commercializzazione europea di Titanfall è prevista per l’ormai non troppo lontano 14 marzo su PC, Xbox 360 e Xbox One.

Titanfall: galleria immagini
Titanfall: galleria immagini
Titanfall: galleria immagini
Titanfall: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Criterion punta a un’esperienza sociale con Hot Pursuit
Guida Pc Ps3

Criterion punta a un’esperienza sociale con Hot Pursuit

Con Need for Speed: Hot Pursuit, Criterion ha intenzione di riportare la serie alle proprie origini, aggiungendo al tutto un aspetto sociale non indifferente.Parlando ai microfoni del PS Blog europeo, James Deverill e Doug McConkey hanno dichiarato che “il multiplayer online supporterà otto giocatori”, che potranno essere divisi a piacimento tra poliziotti e inseguitori.“La comunicazione

Halo: Reach – inizia la fase di ottimizzazione della campagna in singolo
First Person Shooter Xbox 360

Halo: Reach – inizia la fase di ottimizzazione della campagna in singolo

Nell’ultimo intervento pubblicato dagli sviluppatori di Halo: Reach sulle pagine del blog dei programmatori del papabile capolavoro di Bungie, il direttore creativo Marcus Lehto ci informa che è ufficialmente partita la fase di ottimizzazione e perfezionamento della campagna in singolo.I lavori sulla componente multigiocatore, infatti, riprenderanno non appena si avranno a disposizione le statistiche di

Star Wars: The Old Republic non prima della primavera 2011?
Data di uscita MMO Pc

Star Wars: The Old Republic non prima della primavera 2011?

Chi si aspetta di vedere Star Wars: The Old Republic sul proprio PC per il prossimo mese di settembre rimarrà sicuramente deluso sapendo che l’attesissimo MMORPG dedicato all’universo di Guerre Stellari potrebbe arrivare durante la primavera del 2011.Il punto interrogativo del titolo arriva da una conferenza in cui il presidente di EA John Riccitiello ha

Splinter Cell: Double Agent – Trailer
Action Adventure Pc

Splinter Cell: Double Agent – Trailer

Ubi Soft ha rilasciato un nuovo movie-trailer(~49MB) del prossimo Splinter Cell: Double Agent, rivelando altri piccoli particolari del sequel del famoso “action stealth game” sviluppato da Montreal studio. Non esaltatevi troppo poichè l’uscita del tanto atteso seguito della serie Splinter Cell, Double Agent per l’appunto, è stata spostata da marzo a settembre 2006, come riportato