2K Games: "abbiamo bisogno di grafica fotorealistica per far evolvere i videogiochi"

Unreal Engine 4: galleria immagini
Contrariamente a quanto sostenuto da molti giocatori ed esponenti dell'industria, Christoph Hartmann, boss di 2K Games, sostiene che per far evolvere ulteriormente i videogiochi sia necessario un grande balzo in avanti a livello di potenza grafica. Il punto chiave sarebbe poter ricreare quelle emozioni che sono proprie del mondo del cinema. Dalle pagine di Games Industry, Hartmann ha dichiarato:

«Ricreare nei videogiochi un'esperienza in stile Mission Impossible è facile; ricreare Brokeback Mountain è difficilissimo... sarebbe molto dura ricreare emozioni molto profonde come tristezza o amore, cose che sono la colonna portante dei film. Finché i giochi non avranno una grafica fotorealistica sarà molto difficile introdurre nuovi generi. Ora come ora possiamo concentrarci solo sugli sparatutto e sui giochi d'azione. Questi sono i generi che oggi si adattano alle console»

«Per cambiare drammaticamente l'industria in modo che possa inserire nei videogiochi un vasto ventaglio di emozioni, credo che l'unica via sia raggiungere quel punto dove i giochi saranno fotorealistici. Allora avremmo raggiunto un traguardo, e potremmo avere la console definitiva»

Che ne pensate? Si tratta veramente solo di mera potenza grafica?

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: