Call of Duty: Ghosts – trailer d’annuncio e nuovi dettagli sul DLC Onslaught

Infinity Ward ci mostra le mappe di Onslaught e ci illustra i contenuti della prima espansione di CoD Ghosts

A poco più di ventiquattr’ore dall’annuncio ufficiale di Onslaught, i ragazzi di Infinity Ward ci ripresentano la prossima espansione di Call of Duty: Ghosts confezionando un video-diario ricco di informazioni e di chiarimenti riguardanti le aggiunte, le mappe, le armi e i contenuti inediti presenti in questo nuovo DLC.

All’interno di Onslaught troverà spazio l’Episodio 1 di Nightfall, una storia ambientata nello spietato universo della modalità Estinzione che ci porterà a indossare i panni di due intrepidi cacciatori di alieni: l’area di gioco di questo capitolo inaugurale dell’avventura a tinte oscure di Nightfall vedrà l’ingresso di un’arma inedita e di due nuove tipologie di creature, ognuna delle quali sarà aratterizzata da un suo specifico set di attacchi e di mosse.

Il pezzo forte dell’offerta della sussidiaria americana di Activision sarà però rappresentato dalle quattro ambientazioni inedite che andranno a rimpolpare il roster di mappe per le modalità multiplayer competitive propriamente dette:

  • Fog – ambientata lungo le rive di un acquitrino, la mappa “Fog” è un omaggio ai classici film dell’orrore e presenta un inquietante accampamento nei boschi, TV intermittenti, una camera di tortura e delle strutture fatiscenti e apparentemente abbandonate.
  • BayView – una mappa da combattimento ravvicinato ambientata sul lungomare di una costa californiana, con tanto di negozietti di souvenir e un acquario, che offrirà ai giocatori dei match altamente adrenalinici in stile run-and-gun.
  • Containment – in questa mappa, la battaglia si svolge tra le rive del letto di un fiume prosciugato e i ruderi di un piccolo ponte che sostiene un camion rubato carico di materiale radioattivo.
  • Ignition – Ispirata a “Scrapyard” di Modern Warfare 3, Ignition è una mappa ambientata in un vecchio stabilimento missilistico della Florida ed è particolarmente adatta a chi ama le emozioni forti e l’azione intensa per via delle numerose aree che la caratterizzano

Il DLC Onslaught di Call of Duty: Ghosts sarà disponibile a partire dal 28 gennaio prossimo su Xbox 360 e Xbox One: come in passato, quindi, l’accordo di esclusiva temporale siglato da Microsoft e Activision costringerà gli appassionati di sparatutto su PC, PlayStation 3, PlayStation 4 e Wii U ad attendere un mese prima di poter mettere le mani su questa espansione.

Ti potrebbe interessare
Namco Bandai registra il marchio Ultimate Ninja Impact
Curiosità Picchiaduro

Namco Bandai registra il marchio Ultimate Ninja Impact

A quanto pare il milione di unità distribuite di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 2 da Ottobre a ora, ha indotto Namco Bandai a considerare bene come procedere nell’ambito di questo franchise. Così potrebbe spiegarsi la registrazione del marchio Ultimate Ninja Impact da parte della sezione europea della compagnia nipponica.Allo stato attuale trattasi certamente di

Crackdown 2: la possibilità di condividere i video verrà implementata tramite contenuti scaricabili
Action Contenuti Aggiuntivi Curiosità

Crackdown 2: la possibilità di condividere i video verrà implementata tramite contenuti scaricabili

Ai microfoni della rivista Official Xbox Magazine, Peter Connolly, produttore esecutivo di Crackdown 2, ha affermato che non c’è stato tempo per implementare il cosiddetto video sharing, ossia la possibilità di condividere i video fatti durante le proprie sessioni di gioco. Nonostante questo, però, saranno i contenuti scaricabili a metterci una pezza in secondo momento.Vogliamo