Battlefield 4 bandito in Cina: per Pachter è “un fatto irrilevante”

La Cina blocca la vendita di Battlefield 4 a poca distanza dall’uscita del DLC China Rising.

La storia dietro il DLC China Rising di Battlefield 4 non dev’essere piaciuta molto negli uffici del governo cinese, che risponde proprio in questi giorni bandendo l’interno titolo dalla vendita su tutto su tutto il territorio. Per il momento non abbiamo nessun comunicato ufficiale ed Electronic Arts non ha ancora commentato la cosa, ma stando al Wall Street Journal la notizia è praticamente certa. La ragione del blocco? E’ una questione di “sicurezza nazionale”, causata da un presunto atto di aggressione rivolto alla cultura cinese.

Il gioco non è presente sul territorio con una rete di distribuzione ufficiale, ma in teoria non è impossibile trovarlo in uno dei tantissimi negozi — sia online che non — che vendono materiale d’importazione, console comprese. Oltre alle copie fisiche sono stati bloccati anche gli accessi alle versioni in download digitale e alla demo, tutte inaccessibili dagli IP cinesi.

Un mercato enorme, che però paradossalmente non inciderà in maniera significativa sul successo del franchise. Questo almeno è quanto dichiara Michael Pachter, che citato dal Wall Street Journal dichiara che il fatto è praticamente irrilevante alla luce delle politiche restrittive e sul controllo strettissimo sui prodotti e i media accessibili ai cittadini.

Via | Wall Street Journal

Ti potrebbe interessare
Dead Rising 2 è in lieve ritardo
Data di uscita Ps3 Xbox 360

Dead Rising 2 è in lieve ritardo

Aspettate con ansia Dead Rising 2? Sfortunatamente dobbiamo darvi una triste notizia, visto che Capcom ha annunciato la data d’uscita ufficiale del gioco.Il simulatore di zombicidio sarebbe dovuto uscire il 31 Agosto in America e il 3 Settembre in Europa, ma sembra proprio che i piani della casa giapponese siano leggermente cambiati.Dead Rising 2, infatti,

World of Goo in arrivo anche su iPhone
Downloads IPhone/iPod Touch Mac Os

World of Goo in arrivo anche su iPhone

Il pluripremiato titolo della scena indie, World of Goo, è in sviluppo anche per piattaforma iPhone. A dichiararlo è proprio il team 2D Boy che ha rilasciato testualmente quanto segue:“(World of Goo per iPhone) non è completo e non c’è ancora una data di uscita.”Ed anche:“…abbiamo una versione che funziona bene su iPhone 3GS, e

Anche Ubisoft vuole comprare Take-Two?
Varie

Anche Ubisoft vuole comprare Take-Two?

Mentre la telenovela infinita tra EA e Take-Two continua, nella trattativa potrebbe entrare un terzo incomodo, identificato secondo Forbes in Ubisoft.A dare indicazioni in merito sono stati gli stessi vertici di Take-Two, secondo i quali pur continuando il dialogo con Electronic Arts, la compagnia starebbe intrattenendo rapporti con altri soggetti intenzionati all’acquisto.Scartata Activision per la