Nosgoth: ecco il trailer War Is Upon Us dello spin-off di Legacy of Kain

War Is Upon Us è il titolo del nuovo trailer di Nosgoth, gioco gratuito in arrivo come esclusiva PC.

Dopo aver annunciato a settembre il titolo free to play Nosgoth, Psyonix ha pubblicato in queste ore il nuovo trailer War Is Upon Us: le uccisioni brutali che vedremo nello spin-off di Legacy of Kain sono decisamente le protagoniste del video in questione, proveniente dalla fase closed alpha del gioco.

In Nosgoth, nome del gioco e della terra dove accadono gli eventi narrati, sarà possibile arruolarsi tra gli schieramenti dei Vampiri e degli Umani, attraverso un sistema di classi che richiamerà quello classico delle meccaniche dei giochi PvP online. Ecco come ci viene descritto il gioco via YouTube:

“In Nosgoth, i giocatori prendono parte a un combattimento selvaggio tra squadre PvP, come Umani e Vampiri che si battono sulle sorti di una terra devastata dalla guerra. Come Umani possono contare su un arsenale di armi a distanza e dispositivi letali, o come Vampiri su cruenti attacchi ravvicinati e abilità sovraumane.

I giocatori proveranno l’esperienza di far parte di entrambi i lati della guerra tra Umani e Vampiri di Nosgoth. Scegliendo tra un elenco di classi uniche all’interno di ogni fazione, l’esperienza ottenuta in battaglia può essere usata per personalizzare look, abilità ed equipaggiamento.”

Ricordiamo che Nosgoth sarà un’esclusiva PC.

Ti potrebbe interessare
[E3 09] Mass Effect 2 in nuove immagini
Pc RPG Screenshot

[E3 09] Mass Effect 2 in nuove immagini

Era probabilmente il più atteso della conferenza di Electronic Arts all’E3 e infatti Mass Effect 2 è stato protagonista con il video trapelato anche nella rete prima della manifestazione. Oltre al filmato però da BioWare arrivano anche alcune immagini dell’atteso RPG, in arrivo a inizio 2010 su PC e Xbox 360: di tempo da aspettare

Konami promette “annunci rivoluzionari” durante l’E3 2009
Mercato Opinioni Varie

Konami promette “annunci rivoluzionari” durante l’E3 2009

Se la redazione di una testata che si occupa di videogiochi dovesse pubblicare tutti i comunicati stampa che le case di sviluppo inviano quotidianamente, non basterebbero tutti gli alberi dell’Amazzonia per soddisfare le esigenze mensili di carta, nè sarebbe sufficente un esercito di dattilografi e dieci tonnellate di caffè per trascrivere tutto il necessario. Quando

Christmas with the yours, easter what you want
Senza categoria

Christmas with the yours, easter what you want

Inevitabile, il post di Natale. Pubblicato ovviamente in future, che non sono così stupido da mettermi a scrivere questo pezzo alle 00:00 del 25 Dicembre. In realtà, sono le 2:50 del 24. Dio benedica Word/Lightpress. A Babbo Natale, chiedo un universo videoludico migliore e che si glissi[…]