Dying Light 2: il trailer di gameplay esteso sarà mostrato alla Gamescom 2019

I vertici di Techland ci danno appuntamento alla Gamescom 2019 di fine agosto per mostrarci finalmente il primo video di gioco esteso di Dying Light 2

Guarda la galleria: Dying Light 2: prime immagini – E3 2018

I vertici di Techland ci danno appuntamento alla Gamescom 2019 di fine agosto per mostrarci finalmente il primo video di gioco esteso di Dying Light 2, il nuovo capitolo dell’avventura survival horror più sorprendente di questa generazione di console.

Il trailer che ci verrà mostrato alle ore 20:00 italiane del 26 agosto a margine della kermesse videoludica di Colonia ci proietterà per le strade di una metropoli caduta preda delle bande di sciacalli e assassini formatesi dopo l’invasione degli zombie narrata nel precedente capitolo: i pochi sopravvissuti che non hanno ceduto all’anarchia (e al morso dei non-morti) aspettano solo l’arrivo di un eroe che li guidi nel lungo e faticoso percorso di ricostruzione della civiltà.

Decidendo di aiutare il prossimo, vedremo fiorire sui tetti della metropoli degli accampamenti di fortuna con annesso giardino; assumendo un atteggiamento più “egoista”, viceversa, vedremo i diversi quartieri della città piombare in un lento ma inesorabile caos causato dall’arrivo delle bande di criminali attratti dall’assenza di forze dell’ordine. Oltre alla nuova ambientazione dalla diversa palette cromatica, il nuovo capitolo di questa fortunata serie proporrà un inedito sistema di “gestione dinamica” della città: le azioni compiute dal nostro eroe si ripercuoteranno sull’intero scenario e sulla vita digitale di sopravvissuti, nemici e zombie, cambiando nel profondo ogni aspetto della storia e delle dinamiche di gioco.

La commercializzazione di Dying Light 2 è prevista nella primavera del 2020: appuntamento alla Gamescom di Colonia, quindi, per familiarizzare con le novità di gameplay del kolossal horror a mondo aperto di Techland e, perchè no, per fissare finalmente la data di lancio ufficiale del titolo su PC, PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia.

Ti potrebbe interessare
S1: un tablet Sony “PlayStation Certified”?
Hardware Mobile Gaming

S1: un tablet Sony “PlayStation Certified”?

Engadget ha iniziato a diffondere i primi dettagli relativi a un nuovo tablet di Sony, che potrebbe essere quello definito “attualmente in sviluppo” da Kaz Hirai nel corso del CES. Il dispositivo, il cui nome in codice sarebbe S1, dovrebbe installare una versione custom di Android Honeycomb OS, integrando anche Qriocity, la piattaforma attualmente disponibile

Il video del giorno: R.U.S.E. giocato su Surface, il “controller” touch screen di Microsoft
Pc Ps3 Video e Trailer

Il video del giorno: R.U.S.E. giocato su Surface, il “controller” touch screen di Microsoft

Nel filmato che troverete dopo la pausa potete ammirare lo strategico in tempo reale R.U.S.E. giocato su Microsoft Surface, il “tavolo-controller” touch screen. Assolutamente da vedere. Sviluppato dagli Eugen Systems e prodotto da Ubisoft, R.U.S.E. vanterà molti elementi d’innovazione, fra cui mappe dichiaratamente “immense”, composte da centinaia di km quadrati di territorio, e diversi modi

Fable 2: Knothole Island in lieve ritardo
Brevi Contenuti Aggiuntivi RPG

Fable 2: Knothole Island in lieve ritardo

Dieci giorni in più: è quanto dovremo aspettare per poter giocare all’espansione di Fable 2 dal titolo Knothole Island, non più in uscita il 12 dicembre ma il 22 dello stesso mese. Anche se in ritardo quindi nulla ci vieterà di scorazzare per la nuova isola di Knothole in tempo per le vacanze natalizie con

Epic Games: i voti bassi a Gears of War per PC sono un’idiozia
Action Pc Xbox 360

Epic Games: i voti bassi a Gears of War per PC sono un’idiozia

Mike Capps, presidente di Epic Games, è piuttosto contrariato per i voti assegnati dalle riviste specializzate alla versione PC di Gears of War, ritenuti inspiegabilmente più bassi rispetto a quelli della versione Xbox 360. «La cosa è incomprensibile, perché quello che abbiamo fatto è stato prendere un grande titolo, farlo girare a risoluzioni più alte,