Pokemon X e Y: una volta trasferiti, i pokemon non potranno tornare indietro

Novità sul trasferimento dei pokemon verso X e Y

Non che ci aspettassimo un comportamento diverso, ma è giusto ricordarvi che, una volta trasferiti in Pokemon X e Y, i mostriciattoli delle precedenti generazioni – o meglio: delle precedenti avventure – non potranno più tornare indietro. In altri termini, se porto un Drifblim da Pokemon Bianco e Nero (2) nella nuova avventura, non potrò riportarlo nella precedente: la situazione è la stessa di tutti i giochi che abbiamo provato finora e – converrete senz’altro con noi – non poteva cambiare; che senso avrebbe, in effetti, trasportare un pokemon in X e Y, per poi riportarlo nel suo vecchio mondo?

La comunicazione ufficiale viene da una FAQ, che ci illumina ancora una volta sull’applicazione Bank e Transfer di Pokemon X e Y: la prima è una sorta di account Dropbox che conterrà i nostri pokemon, dietro il pagamento di una somma annuale pari a circa 5 dollari; il secondo è, ovviamente, il servizio di trasferimento, che avrete senz’altro utilizzato, se siete fan accaniti della serie.

Non abbiamo nulla da ridire su questo nuovo Pokemon: il comparto grafico è promosso a pieni voti; il gameplay sembra molto innovativo; la storia, infine, dovrebbe essere lontana anni luce dalla solita avventura sconfiggi-capipalestra e arriva alla lega. Il fatto che un servizio così importante come Pokemon Bank venga però fatto pagare non ci piace per niente: sicuramente molti lo useranno (anche perché costa poco), ma questo non cambia che si tratti di una scorrettezza. Lo ripetiamo: siamo dinanzi a un servizio base, che è sempre stato fornito gratuitamente. Cosa dovremo aspettarci in futuro, a questo punto?

I Video di Gamesblog

Ti potrebbe interessare
Il nuovo Elder Scrolls sarà ambientato 200 anni dopo Oblivion
Pc Ps3 RPG

Il nuovo Elder Scrolls sarà ambientato 200 anni dopo Oblivion

Greg Keyes, autore del romanzo The Elder Scrolls: Infernal City, ha rivelato che il prossimo gioco della saga The Elder Scrolls sarà ambientato 200 anni dopo le vicende narrate in Oblivion. In una presentazione del libro viene infatti riportato: «Un romanzo ambientato 45 anni dopo la Crisi di Oblivion, che è la storia di The

L’utopia Geek 2.0: Giochi fatti in casa su PSP
Varie

L’utopia Geek 2.0: Giochi fatti in casa su PSP

Ulteriori buone notizie, dopo quanto detto su Linux e DS. Qualcuno é riuscito a realizzare un piccolo demo che gira sul PSP, caricato dalla memory stick. Non é magnifico? Presto avremo sistemi operativi, giochi, applicazioni e quant’altro. E’ tutto troppo bello per essere vero. Su PSP Hacks trovate una buona spiegazione del come, quando e