Gamespot licenzia redattore per la recensione di Kane & Lynch?



Jeff Gerstmann, direttore editoriale di Gamespot, parrebbe essere stato licenziato per la recensione di Kane & Lynch: Dead Men, gioco al quale ha affibbiato un poco incoraggiante 6 come voto finale. Nonostante il titolo sia stato ritenuto oltremodo sotto le aspettative anche da tutto il resto della la stampa specializzata, con una media su Gamerankings del 67% (e criticato anche dal nostro darkripper), sembra proprio che questo articolo sia stato fatale.

Gamespot aveva infatti ospitato una grossa campagna pubblicitaria di Eidos per promuovere Kane & Lynch, e secondo le ipotesi che circolano in rete (che anche se fossero vere non verrebbero mai confermate ufficialmente) sarebbe stata proprio l'ira della software house a convincere il noto portale a prendere questa drastica decisione.

Al momento l'unica cosa certa è che Gerstmann non ha più un lavoro, e se le motivazioni qui spiegate dovessero risultare vere, saremmo davanti ad un caso veramente deplorevole.

[via Kotaku]

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: