Xbox 720: Adam Orth di Microsoft Game Studios difende con arroganza la protezione “always online”

Il direttore creativo di Microsoft Game Studios dà valore alle recenti voci sul sistema “always on” presente nella nuova console Microsoft difendendolo su Twitter con arroganza e sarcasmo.

Adam Orth, direttore creativo di Microsoft Game Studios, ha pubblicato nella sua pagina Twitter una serie di interventi a difesa del sistema “always online”, cosa che in pratica conferma implicitamente le indiscrezioni delle scorse ore che vorrebbero la nuova Xbox 720 adottare questa particolare protezione anti-pirateria e anti-usato. Assumendo man mano un tono sempre più supponente, arrogante e sarcastico, Orth ha scritto:

«Mi dispiace, non capisco quale sia il dramma nell’avere una console “always on”. Ogni dispositivo ormai è “always on”. Fa parte del mondo in cui viviamo. Fatevene una ragione. […] Voglio che ogni dispositivo sia “always on”.»

Continua a lungo dopo la pausa.

Un suo follower poi fa notare a Orth che persino negli Stati Uniti ci sono molte zone scarsamente coperte da internet, nelle quali sarebbe molto difficile utilizzare una console “always on”, che richiede cioè il continuo accesso a internet per poter lanciare giochi e applicazioni. Si tratta dell’utente Manveer Heir, che dice:

«@adam_orth, tu hai vissuto in Los Angeles, Seattle… posti molto connessi. Prova a vivere a Janesville, Winsconsin, o Blacksburg, Virginia»

Con un senso dello humor piuttosto scadente e una certa arroganza, Orth non ha trovato meglio che rispondere:

«Perché diavolo dovrei vivere in quei posti?»

e ha poi aggiunto sarcasticamente:

«Allora se la recezione dei telefoni cellulari nell’area dove vivo va a tratti e non è affidabile, non mi comprerò un telefono cellulare. […] Qualche volta va via la corrente. Allora non comprerò un aspirapolvere»

Queste dichiarazioni, sul cui tono e sulla quale logica vorremmo evitare di fare altri commenti, hanno naturalmente sollevato un vespaio nella comunità internettiana dei videogiocatori. Fra le varie proteste vi segnaliamo anche quella ironica del “finto nerd” e YouTube star Francis, che ha pubblicato questo video.

Ricordiamo che secondo quanto riportato dalle voci di corridoio, questa protezione venisse davvero implementata, sulla nuova Xbox non sarebbe possibile utilizzare giochi o applicazioni in caso non ci fosse un collegamento a internet costante. Se la connessione saltasse per qualche motivo, ci sarebbero tre minuti di tempo per ripristinarla prima che la console interrompa qualsiasi attività. Inoltre, si è parlato anche di un codice per bloccare l’avvio di giochi usati.

Che ne pensate delle parole di Adam Orth?

Ti potrebbe interessare
Tony Hawk Ride: il seguito già pianificato
Ps3 Sport Xbox 360

Tony Hawk Ride: il seguito già pianificato

In un’intervista rilasciata a IndustryGamers, il presidente Josh Tsui di Robomodo ha rivelato alcune informazioni esclusive su Tony Hawk Ride. Ovviamente siamo molto concentrati sullo sviluppo di Tony Hawk Ride, ma stiamo anche già pensando al futuro, alle nuove possibilità, e una di queste è ovviamente un Tony Hawk Ride 2. E’ quanto ha sostenuto

Ghostbusters: niente blocco regionale per la versione X360 americana
Action Pc Ps3

Ghostbusters: niente blocco regionale per la versione X360 americana

Tutti sappiamo che Ghostbusters è diventato un’esclusiva temporale Sony a livello europeo, e quindi su piattaforme PC e Xbox 360 non vedrà la luce nel vecchio continente prima del prossimo ottobre. Per chi fosse particolarmente ansioso di catturare fantasmi arriva però una buona notizia: la versione americana Xbox 360 del gioco non avrà alcun blocco

Max Payne 3 è già in lavorazione?
Action Brevi Varie

Max Payne 3 è già in lavorazione?

Tra le svariate occasioni in cui ci si concede di speculare avidamente, questa, con tutta probabilità, risulta essere tra le più verosimili. Tutto è partito da una notizia riportata su PlayStation Beyond, successivamente sviluppata da Brutal Gamer. La notizia originale vuole Rockstar Games “a lavoro su un nuovo gioco basato su di una ‘fantastica’ licenza”.

Nuove mappe per Lost Planet
Action Xbox 360

Nuove mappe per Lost Planet

E’ in arrivo questa settimana su Xbox Live il terzo set di mappe aggiuntive per Lost Planet. Tre nuove mappe si aggiungeranno quindi allo sparatutto Capcom al prezzo di 400 punti Microsoft (circa 4,50€). Mentre la prima mappa riprenderà le ambientazioni gelate a cui siamo già abituati, le altre due costituiscono variazioni sul tema: “Ruins”

Geometry Wars: Galaxies su Wii e DS
Senza categoria

Geometry Wars: Galaxies su Wii e DS

Stando all’ultimo numero di Nintendo Power Geometry Wars: Galaxies, un gioco che ha letteralmente spopolato sull’XBLA e come sottogioco di PGR, è pronto ad entrare nella grande famiglia Nintendo, dopo aver già fatto una capatina su Windows Vista e sui cellulari. Il gioco si presta decisamente ad una trasposizione per le piattaforme della grande N

I chioschi promozionali PS3
Brevi Ps3 Varie

I chioschi promozionali PS3

Beh ditemi voi se questo non è un “mostrare i muscoli!”. Questi chioschi hanno un aspetto decisamente “monolitico”, chissà se toccandoli si viene infusi di conoscenza come le scimmie di “2001 odissea nello spazio”? La foto è stata fatta in un grande magazzino giapponese, per adesso questi enormità servono solo a mostrare alcune foto promozionali…