PlayStation 4, uscita carica di aspettative: GameStop entusiasta

Grandi aspettative per l’uscita di PlayStation 4, che, a differenza di Nintendo Wii U, è riuscita a conquistare GameStop

PlayStation 4 è inarrestabile, e Sony potrebbe davvero fare centro. Certo, il mercato videoludico è cambiato e la situazione economica è nettamente diversa da quella dei tempi della prima intramontabile PlayStation, ma, almeno finora, la console della compagnia sembra avere tutti i presupposti per imporsi con forza, e tra lo stupore generale, presso il pubblico di gamer. Alla GDC 2013 sono stati comunicati tutti i dettagli sul comparto hardware: speriamo che il resto delle informazioni non deluda le aspettative di nessuno. I giochi e il prezzo – si sa – sono fondamentali per un lancio positivo di qualsiasi piattaforma (PlayStation Vita docet).

La domanda supererà le scorte?

A dirsi soddisfatto del lavoro di Sony è stato anche il presidente di GameStop Tony Bartel, che si aspetta grandi vendite dalla console e spera che non si tratti del solito fuoco di paglia:

Crediamo – ha spiegato – che la domanda supererà abbondantemente le unità che avremo a disposizione durante la finestra di rilascio, sebbene non ci siano stati dati numeri ufficiali da Sony“.

Situazione diversa per Nintendo Wii U

Dichiarazioni completamente diverse da quelle rilasciate pochissimo tempo fa su Nintendo Wii U: per il retailer americano, la Grande N avrebbe toppato con le campagne di marketing, non essendo riuscita a promuovere nel migliore dei modi il Gamepad. Ma torniamo a PS4.

Il 34% dei clienti GameStop vuole PS4

Stando alle parole del presidente, il 34% dei clienti GameStop è intenzionata ad acquistare la console quest’anno, se non al day one, quasi; è un dato, questo, molto significativo, in quanto nettamente superiore a quelli raccolti per tutte le altre piattaforme (fatta eccezione per Xbox 720, che non è stata ancora presentata).

Quanti di voi al day one?

900mila utenti – ha chiosato Tony Bartel – si sono registrati alla newsletter, per essere sempre aggiornati su tutte le notizie legate al nuovo gioiellino Sony: l’attesa, insomma, è tanta; il successo sicuramente non sarà da meno. Se il prezzo dovesse rivelarsi abbordabile, quanti di voi acquisterebbero PlayStation 4 al day one?

Ti potrebbe interessare
Valve: Microsoft e Yahoo rifiutarono Steam
Pc Varie

Valve: Microsoft e Yahoo rifiutarono Steam

Microsoft e Yahoo non hanno creduto nel progetto Steam, rifiutando la proposta di collaborazione di Valve. A rivelarlo è la stessa software house di Half-Life a Games Industry. Secondo il manager del marketing Doug Lombardi, la necessità di poter fornire velocemente aggiornamenti scaricabili a una grandissima quantità di utenti avrebbe spaventato i due colossi americani,

S.T.A.L.K.E.R. in fase gold
First Person Shooter Pc

S.T.A.L.K.E.R. in fase gold

S.T.A.L.K.E.R.: Shadow of Chernobyl è uno di quei giochi che ha rischiato fortemente di diventare vaporware, ma dopo ben sei anni di programmazione, caratteristiche ridimensionate, ritardi, ritardi e ancora ritardi, lo sparatutto in prima persona targato THQ è finalmente entrato in fase gold, ovvero la fase di masterizzazione che precede di pochi giorni la commercializzazione.

La guida Touring di World of Warcraft
MMO Pc Segnalazioni

La guida Touring di World of Warcraft

“I’m travelwowcity Nodd. Tasked by the nice folks at travelwowcity I set about visiting every vacation spot in the wonderful World of Warcraft. My epic travels took me far & wide, high & low. This site is testament to that epic voyage.” Ormai i turisti si trovano proprio ovunque! [via Kotaku]