GDC 2013 – Epic Games e DICE confermano: l’Unreal Engine 4 e il Frostbite 3 non supporteranno Wii U

Brutte notizie per i fan di Nintendo: dalla GDC 2013, le alte sfere di Epic Games e degli studi EA DICE confermano che l’Unreal Engine 4 e il Frostbite 3 non supporteranno Wii U.

Brutte notizie per i fan di Nintendo: dalla GDC 2013, le alte sfere di Epic Games e degli studi EA DICE confermano che l’Unreal Engine 4 e il Frostbite 3 non supporteranno Wii U. Di conseguenza, i titoli che d’ora in avanti verranno sviluppati con questi due motori grafici non vedranno la luce sull’ultima console casalinga della Grande N.

Nel caso dell’UE4, la conferma di tutto ciò ci arriva dall’intervista concessa di fresco da Mark Rein ai curatori di Kotaku, mentre per la questione dell’engine next-gen di Electronic Arts la prova è data dalle parole pronunciate dal capo del progetto di Battlefield 4, Patrick Bach, ai giornalisti di Eurogamer.net.

Partiamo allora dalle dichiarazioni rilasciate dal co-fondatore di Epic Games:

“Se l’Unreal Engine 4 supporta Wii U? Ahahaha, no! Su Wii U abbiamo l’Unreal Engine 3, proprio in queste ore è stato siglato con Nintendo un accordo in tal senso, su Unreal Engine 3 sono stati sviluppati giochi grandiosi e se ne possono fare molti altri. L’UE3 non scomparirà quando sarà disponibile la nuova versione. L’ambiente ideale dell’Unreal Engine 4 sono le piattaforme next-gen, è in quella direzione che ci stiamo muovendo e in cui stiamo concentrando le nostre energie.”

Dello stesso tenore delle parole di Rein sono poi le dichiarazioni di Bach:

“Con il Frostbite 3 non vogliamo fare marcia indietro e non vogliamo scendere a compromessi con sistemi che vediamo simili a dei PC di fascia bassa. Per questo, allo stato attuale non abbiamo intenzione di includere il supporto a Wii U nell’engine Frostbite, è una cosa che ci porterebbe via del tempo di sviluppo che invece dobbiamo spendere per puntare alla migliore esperienza Battlefield possibile. Ora siamo concentrati su PC e sulle altre console di questa generazione, ma ci potrebbero essere anche delle nuove piattaforme in futuro di cui al momento non possiamo parlare…”

Qualora i ragazzi di EA DICE e i boss di Epic Games dovessero mantenere questa loro posizione, nei mesi che verranno l’assenza del supporto a Wii U del Frostbite 3 e dell’Unreal Engine 4 potrebbe portare a una vera e propria ecatombe di titoli AAA per la ludoteca futura della console Nintendo, cominciando da Battlefield 4 sino ad arrivare a Mass Effect 4, a Dragon Age III e a tutti i titoli spinti dall’UE4 non ancora annunciati dai ragazzi di Mark Rein.

Ti potrebbe interessare
Skate 3: la recensione
Ps3 Sport Xbox 360

Skate 3: la recensione

Dopo aver messo in cassaforte lo scettro dei simulatori di skateboard strappandolo (meritatamente) alla serie videoludica di Tony Hawk, con Skate 3 i ragazzi di EA Black Box hanno cercato questa volta di concentrare i loro sforzi per offrire agli utenti un prodotto completo da ogni punto di vista. Nonostante l’ottimo lavoro compiuto dagli sviluppatori

Un demo per Audiosurf
Demo Pc Puzzle

Un demo per Audiosurf

Audiosurf è un puzzle a tema musicale creato da Dylan Fitterer e prodotto da Valve che crea i livelli di gioco dinamicamente in base a quale tracce audio l’utente selezioni. Già disponibile in versione completa su Steam con tanto di colonna sonora di The Orange Box in bundle, Audiosurf ha ora anche una versione dimostrativa