PlayStation 4: presto disponibile il cambio di nome su PSN

Sony si prepara a introdurre su PS4 la tanto attesa funzione per il cambio del nome e dell’ID online su PSN

Ci sono voluti solo 5 anni dal lancio di PS4 ma finalmente Sony si dice pronta a introdurre una delle funzionalità più richieste dagli utenti della sua console principale, ossia la possibilità di cambiare il proprio nickname e l’ID di riconoscimento online su PlayStation Network.

I primi a usufruire di questa funzionalità saranno gli aderenti al programma PlayStation Preview dopo aver effettuato un aggiornamento in beta del software di sistema di PS4 che dovrebbe avere luogo entro le prossime settimane. Nel corso di questa fase, e presumibilmente anche quando il sistema entrerà a pieno regime e diverrà pubblico, la prima modifica del nickname sarà gratuita mentre le modifiche successive avranno un costo di 9,99 €. Chi è abbonato a PlayStation Plus, dopo la prima modifica il costo sarà di 4,99 €.

Guarda la galleria: PlayStation Classic: immagini e caratteristiche della retro console Sony conferma lo sviluppo di PlayStation 5

Chi deciderà di modificare l’ID online avrà la possibilità, per un periodo di tempo non specificato, di visualizzare contemporaneamente anche il vecchio ID per non mandare in confusione i propri amici in lista: a prescindere dalla volontà o meno di visualizzare il vecchio ID, la procedura di cambio del nickname sarà irreversibile.

La funzione sarà compatibile con i giochi PS4 pubblicati dopo il primo aprile di quest’anno e con la grande maggioranza dei titoli più giocati che sono stati rilasciati prima di questa data: ciò significa che non tutti i giochi e le applicazioni per PS4, PS3 e PS Vita sono garantiti per supportare la modifica dell’ID online, e gli utenti potrebbero occasionalmente riscontrare problemi o errori in determinati giochi.

Se per qualsiasi motivo si dovessero riscontrare dei problemi dopo aver cambiato l’ID online su PSN, si potrà sempre ripristinare l’ID originale gratuitamente in qualunque momento (tale procedura potrà essere annullata una sola volta durante il programma di anteprima). Il ripristino di un vecchio ID, assicura Sony, risolverà la maggior parte dei problemi causati dalla modifica dell’ID: inoltre, quando questa funzionalità viene ufficialmente avviata, sarà fornito su PlayStation.com un elenco di giochi compatibili pubblicati prima dell’1 aprile come riferimento prima di apportare una modifica.

Il programma in preview per la funzione del cambio di nome su PSN è previsto per la fine di novembre. Se tutto andrà per il verso giusto, l’implementazione completa della funzionalità per tutti i possessori di PS4 dovrebbe avvenire all’inizio del 2019.

Ti potrebbe interessare
Call of Duty: Black Ops – l’Escalation Pack disponibile da oggi su PC e dal 10 giugno su PSN
Contenuti Aggiuntivi First Person Shooter Pc

Call of Duty: Black Ops – l’Escalation Pack disponibile da oggi su PC e dal 10 giugno su PSN

In pieno fermento per l’apertura ormai imminente dell’E3 2011, le alte sfere di Activision si prendono cinque minuti di pausa per annunciare la pubblicazione odierna dell’Escalation Pack di Call of Duty: Black Ops via Steam, informandoci che la versione da destinare all’utenza PS3 sarà disponibile a partire dal 10 giugno prossimo.A chi si fosse perso

Night of the Sacrifice (Wii): immagini, video di gioco e trailer pubblicitario del nuovo horror di Marvelous
Adventure Screenshot Survival Horror

Night of the Sacrifice (Wii): immagini, video di gioco e trailer pubblicitario del nuovo horror di Marvelous

Lo ammettiamo, all’inizio del mese ci siamo persi l’annuncio di Night of the Sacrifice, una nuova avventura videoludica dall’inequivocabile tratto j-horror realizzata dagli studi di Marvelous Entertainment per gli utenti nipponici (e si spera in futuro anche per quelli occidentali) di Nintendo Wii: quest’oggi tentiamo allora di rifarci mostrandovi un curioso filmato pubblicitario avente come

Devil May Cry 4: nuovo video dal demo
Senza categoria

Devil May Cry 4: nuovo video dal demo

Già uscito in demo su Xbox Live europeo e PSN giapponese, Devil May Cry 4 sembra buttare veramente bene, e confermare la qualità ricomparsa nel terzo capitolo dopo il terribile passo falso di Devil May Cry 2. In attesa della versione completa del gioco, in arrivo l’8 febbraio su Xbox 360,[…]