Famitsu: sguardo ai voti del numero 1243

Sapete che di tanto in tanto piace concederci una sbirciata al mercato videoludico orientale. Nello specifico, oggi ci soffermiamo sui voti apparsi nell'ultimo numero di Famitsu, il 1243. Occhi puntati su due titoli in particolare, ossia Bravely Default: Flying Fairy e Project X Zone.

Se il primo, ossia Bravely Default, esce da questa infornata di voti con un bel 38/40, è Project X Zone che sembra non aver convinto più di tanto. Parliamo di un titolo che avrebbe tutte le carte in regola per devastare i nostri colleghi nipponici, dato che si tratta di un RPG contenente personaggi tratti dagli universi di Namco Bandai, Capcom e SEGA - sulla falsa riga di Namco X Capcom, uscito nel 2005.

Eppure il titolo in uscita giovedì prossimo pare non aver acceso particolarmente gli animi, nonostante tre 8 e un 9 non possano certo considerarsi delle pessime valutazioni. Di seguito trovate il resto dei voti, con un bel feedback riscontrato anche da parte di Rocksmith, ultimo nato in casa Ubisoft che tenta di spingere ancora oltre i software a sfondo musicale su console.


  • Bravely Default: Flying Fairy (3DS) – 10/9/9/10 [38/40]
  • Hello Kitty to Issyo! Block Crash Z (3DS) – 6/6/6/6 [24/40]
  • Project X Zone (3DS) – 8/9/8/8 [33/40]
  • F1 2012 (PS3) – 8/9/8/9 [34/40]
  • F1 2012 (360) – 8/9/8/9 [34/40]
  • Toki to Towa (PS3) – 9/8/8/7 [32/40]
  • Rocksmith (PS3) – 9/9/9/9 [36/40]
  • Rocksmith (360) – 9/9/9/9 [36/40]
  • shares
  • Mail