Metro: Last Light – mutanti, postcomunisti e neonazisti si scontrano in video

Con il nuovo video di Metro: Last Light pubblicato da Deep Silver, reindossiamo i panni dei sopravvissuti per tornare a immergerci nell’oscura dimensione post-apocalittica del prossimo sparatutto sviluppato dai russi di 4A Games su ispirazione dei romanzi di Dmitry Glukhovsky.

Con il nuovo video di Metro: Last Light pubblicato da Deep Silver, reindossiamo i panni dei sopravvissuti per tornare a immergerci nell’oscura dimensione post-apocalittica del prossimo sparatutto sviluppato dai russi di 4A Games su ispirazione dei romanzi di Dmitry Glukhovsky.

Appoggiandosi alla solida base offerta dal mai troppo apprezzato capitolo originario della saga, il team moscovita tenterà di erigere una struttura di gioco ancora più imponente, con livelli liberamente esplorabili, nemici dall’intelligenza artificiale ancora più raffinata e missioni dinamiche, legate cioè all’approccio adottato dagli utenti sia in sede di dialogo che nelle sessioni sparatutto propriamente dette.


Metro: Last Light - nuove immagini
Metro: Last Light - nuove immagini

Il filmato propostoci quest’oggi dai 4A Games evita però di svelare altri dettagli sul gameplay per focalizzarsi esclusivamente sulla trama, o meglio, sulle fazioni che dovremo affrontare per garantire un minimo di tranquillità agli abitanti della metropolitana di Mosca. Il nostro scopo sarà infatti quello di aiutare Artyom e Khan a ripulire i tunnel di servizio dalle sacche di mutanti e di Novi Homines che tenteranno di avvicinarsi agli insediamenti dei sopravvissuti, ma non solo: nei panni di questi intrepidi difensori della pace nell’era post-atomica dovremo inoltre disinnescare la bomba ad orologeria rappresentata dalla corsa agli armamenti compiuta dai nuclei fondamentalisti dei postcomunisti e dei neonazisti intenzionati a far scoppiare una disastrosa guerra civile che, con ogni probabilità, minerebbe definitivamente la già precaria stabilità strutturale dei tunnel moscoviti sopravvissuti all’apocalisse nucleare.

Senza indugiare oltre, chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue che l’uscita di Metro: Last Light è stata da poco spostata al 17 maggio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Ti potrebbe interessare
Nuovi joystick arcade da Mad Catz
Hardware Mercato Ps3

Nuovi joystick arcade da Mad Catz

Il joystick arcade di Mad Catz uscito con Street Fighter IV si era rivelato sorprendente, dimostrandosi essenziale ed andando subito a ruba (anche perché in numero estremamente limitato).Sembra che presto ne vedremo di nuovi, questa volta senza alcun videogioco come sponsor, ma uguali ai Tournament Edition della Mad Catz che tanto successo hanno riscosso.Il nuovo

Halo Wars: demo scaricato 2 milioni di volte
Demo Xbox 360

Halo Wars: demo scaricato 2 milioni di volte

Enorme successo per la demo di Halo Wars: ben due milioni di download in una sola settimana.Lo strategico in tempo reale dei defunti Ensemble Studios sembra dunque iniziare benissimo la conquista di tutte le Xbox 360 del mondo, circondato da un entusiasmo con pochi precedenti.La versione completa di Halo Wars arriverà nei negozi il giorno

Sin Episodes e il futuro della distribuzione
First Person Shooter Pc Segnalazioni

Sin Episodes e il futuro della distribuzione

Steam, il sistema di distribuzione creato da Valve, di sicuro rappresenta un primo passo verso un altro mondo possibile per la distribuzione e la fruizione dei giochi commerciali. Di cosa stiamo parlando? Parliamo di un sistema che che permetta alla software house di distribuire online direttamente i propri prodotti. Tagliare l’intermediario – ovvero il distributore

Condemned, Survival-FPS di nuova generazione
Senza categoria

Condemned, Survival-FPS di nuova generazione

Andrea-Tek segnala queste scansioni di Gameinformer dell’anteprima su Condemned, gioco Monolith che sembra porsi idealmente tra il genere Survival Horror e gli FPS d’atmosfera alla Doom 3. Sulla caccia di serial killer di varia natura che sembrano fratellini di leatherface o di Freddie[…]