Oskar Burman (Rovio): "Kickstarter sta trasformando gli sviluppatori in escort e in animali da circo"

Oskar Burman, il general manager di Rovio Entertainment (la casa di sviluppo svedese di Angry Birds e del recente Bad Piggies), è balzato in queste ore agli onori della cronaca videoludica e sta facendo parlare di sé per queste dichiarazioni rilasciate attraverso il suo profilo Twitter ufficiale:

"Kickstarter sta trasformando gli sviluppatori in escort e in animali da circo. Paga abbastanza e ti consegno il gioco di persona sdraiato su un cuscino rosso, magari posso cucinarti qualcosa e se vuoi diventiamo anche grandi amici."

Nel conseguente fiume di retweet e di commenti arrivatigli in risposta alle sue affermazioni, l'uomo di punta di Rovio ha però chiarito che la sua critica non è rivolta al modello di finanziamento di Kickstarter ma, piuttosto, al sistema dei "Premi" che spinge gli sviluppatori a promettere fantasiosi "regali" ai finanziatori più generosi: è in quest'ottica, infatti, che va visto il caustico riferimento alla "consegna su cuscino rosso" promessa di recente dalla moglie di John Romero a chi sborserà più di 10.000 $ per finanziare su Kickstarter il progetto del suo nuovo gioco di ruolo "vecchio stampo".

via | PCGamesN

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: