Battlefield 4 mostrato a porte chiuse, per Pachter “dominerà sulla prossima generazione”

Il quarto di capitolo dello shooter di EA farà la sua prima apparizione nella giornata di oggi in uno screen a porte chiuse, ma non è detto che possa essere rivelato anche al grande pubblico nel corso dell’evento PlayStation 4.

Battlefield 4 in teoria esiste solo sulla carta. E’ un seguito annunciato e dovuto, visto che la prossima generazione di Sony e Microsoft è alle porte, ma fino ad oggi non ne abbiamo visto nemmeno l’ombra di un pixel. La cosa cambierà però nel giro di qualche ora, perchè EA ha in programma di mostrare lo shooter in anteprima a porte chiuse.

La notizia arriva da un tweet di J Paul Raines, boss di GameStop, ritweetato anche da EA che non sembra aver posto alcun problema alla fuoriscita d’informazioni su quest’evento privato. Continua dopo la pausa.

Che un nuovo Battlefield sia in sviluppo anche sulle console di nuova generazione è ormai un dato di fatto, la notizia si era sentita negli ultimi giorni di gennaio e proveniva da fonti più che autorevoli. Difficile dire se uno sneak peak potrebbe venir rivelato nel corso dell’ormai scontato evento PlayStation 4 di stanotte, ma francamente se EA ha un trailer, non c’è miglior occasione per mostrarlo alle masse.

Sulla questione Battlefield 4, la rivalità con Call of Duty e le console di nuova generazione si è pronunciato anche Michael Pachter, analista di Wedbush Morgan e nostra vecchia conoscenza. Sull’ultimo numero di OXM dichiara che “il franchise di CoD è quasi arrivato al suo picco potenziale di vendite annuali, e con molta probabilità vedremo le vendite stabilizzarsi.”

L’analista spiega prevede che il lancio di Battlefield 4 e l’uscita del nuovo hardware comporterà un impatto sulle vendite dell’FPS di Activision, che per ora domina incontrastato le vendite anche senza aver fatto ricorso a grande innovazioni da diversi anni a questa parte.

Per Jesse Divnich, analista di EEDAR, questo periodo di transizione verso l’hardware di nuova generazione è il periodo giusto per EA per provare a ribaltare la situazione e detronizzare il suo arcirivale. Ed effettivamente tra le due case, almeno per ora, EA sembra quella decisamente più pronta a sferrare l’attacco sulle nuove piattaforme.

Via | VG247 | VG247 (2) | OXM

Ti potrebbe interessare
F1 2010: nuova comparativa video tra la pioggia reale e virtuale
Curiosità Guida Pc

F1 2010: nuova comparativa video tra la pioggia reale e virtuale

Sciolto finalmente ogni dubbio riguardante la data d’uscita ufficiale di F1 2010, i talentuosi ragazzi di Codemasters Birmingham tornano ad occupare le nostre pagine per mostrarci un’interessante filmato che esalta lo splendido motore atmosferico creato per il loro nuovo gioco di corse su lincenza FIA, rievocando per l’occasione il Diluvio Universale accorso nel 2008 durante

Microsoft smentisce (di nuovo) il lettore Blu-Ray
Hardware Segnalazioni Xbox 360

Microsoft smentisce (di nuovo) il lettore Blu-Ray

Puntuale ed immancabile è arrivata la smentita di Microsoft riguardo al presunto imminente annuncio di una Xbox 360 con lettore Blu-Ray integrato. A negare l’ennesima voce di corridoio è Robbie Bach, che ribadisce ancora una volta come non vi sia in casa Microsoft nessun progetto in corso relativo ad un simile hardware. Bach rafforza la

Halo: in arrivo un prequel in terza persona?
Action Xbox 360

Halo: in arrivo un prequel in terza persona?

Bungie non ha certo intenzione di abbandonare la sua gallina dalle uova d’oro o limitarsi al Legendary Map Pack: ecco che infatti cominciano a circolare le prime voci su un nuovo Halo, prequel del primo capitolo e, novità assoluta, in terza persona. Gli eventi di questo nuovo gioco, che ancora non ha un titolo, sarebbero