Haze di nuovo rinviato

Free Radical aveva messo le mani avanti qualche giorno fa, giustificando lo slittamento di Haze a marzo con la teoria secondo la quale più si aspetta e più il gioco viene bene.Certo è che adesso, essendo il gioco ulteriormente rinviato in un periodo non meglio precisato dell’anno fiscale 2008/2009, sarà molto più difficile consolare i



Free Radical aveva messo le mani avanti qualche giorno fa, giustificando lo slittamento di Haze a marzo con la teoria secondo la quale più si aspetta e più il gioco viene bene.

Certo è che adesso, essendo il gioco ulteriormente rinviato in un periodo non meglio precisato dell’anno fiscale 2008/2009, sarà molto più difficile consolare i tantissimi utenti PlayStation 3 in attesa di questo sparatutto in prima persona, vista anche l’enorme quantità di altri ritardi già visti sulla console Sony.

Inizialmente previsto per novembre 2007, Haze ha quindi subito due rinvii nel giro di poche settimane. Aspettiamo e speriamo (ma soprattutto aspettiamo).

[via Ubisoft]

Ti potrebbe interessare
NBA Jam: On Fire Edition in arrivo su PSN e XBLA
Ps3 Sport Xbox 360

NBA Jam: On Fire Edition in arrivo su PSN e XBLA

Electronic Arts ha annunciato la pubblicazione di un nuovo capitolo della saga NBA Jam chiamato NBA Jam: On Fire Edition. Il gioco arriverà su PlayStation Network e Xbox Live Arcade il prossimo ottobre a un prezzo non ancora precisato.NBA Jam: On Fire Edition vedrà un nuovo sistema di intelligenza artificiale mutuato dalla serie Fight Night

Blend Games: la classifica dei 12 videogiochi più sottovalutati del decennio
Action Adventure First Person Shooter

Blend Games: la classifica dei 12 videogiochi più sottovalutati del decennio

Non sempre un videogioco qualitativamente apprezzabile riesce ad essere anche un “campione di incassi”, come direbbero i nostri colleghi di Cineblog: in molti casi, ad esempio, persino i capolavori non riescono a raggiungere la notorietà necessaria per le definitiva consacrazione, col rischio di finire ingiustamente nel dimenticatoio.È certamente questo il caso dei videogiochi proposti quest’oggi