Steam diventerà una piattaforma aperta dove tutti potranno pubblicare quel che vogliono?

Steam diventerà una piattaforma aperta dove tutti potranno pubblicare quel che vogliono?

Durante la lunga intervista che potete visionare nel filmato di apertura, il boss di Valve Gabe Newellha lanciato una vera e propria bomba, seppure in sordina, senza troppa enfasi: Steam potrebbe presto diventare una piattaforma completamente aperta, dove chiunque potrà pubblicare qualsiasi cosa voglia senza un preventivo controllo o scrematura da parte della stessa Valve.

Secondo Newell, Valve sta infatti diventando una sorta di “collo di bottiglia” per la piattaforma digitale Steam, e si ipotizza di “rimuovere interamente l’azienda dall’equazione”. Troverete le dichiarazioni in oggetto a circa 44 minuti del video, ma per comodità ve le abbiamo trascritte, subito dopo la pausa.

«Piuttosto che avere questo negozio organizzato e gestito, potgremmo dire ‘OK, se vogliamo pensare a questa cosa nel modo giusto, dovremmo renderla una sorta di API [ovvero un’interfaccia, NdR] per il network. Ci dovrebbe essere quesot modello di publishing – e sì, dopo cis arebbe da preoccuparsi di virus, malware e roba del genere – ma essenzialmente chiunque potrebbe pubblicare qualsiasi cosa attraverso Steam»

Attualmente Steam può contare oltre 55 milioni di utenti. Un cambiamento così radicale può portare a stravolgimenti veramente difficili da prevedere. Voi che ne pensate?

Ti potrebbe interessare
Guitar Hero World Tour: la batteria in Italia a fine marzo?
Brevi Ps3 Xbox 360

Guitar Hero World Tour: la batteria in Italia a fine marzo?

Come ben sapete la batteria di Guitar Hero World Tour viene venduta singolarmente negli States già dallo scorso 15 febbraio, ma nessuno ha mai annunciato una data italiana. Spulciando nel sito di Leader ci siamo accorti che una data viene invece riportata chiaramente: 20 marzo 2009. Speriamo che ciò corrisponda a realtà, perché numerosi giocatori

Quake su Nintendo DS
Giochi Gratuiti Segnalazioni

Quake su Nintendo DS

Il coder Simon J. Hall ha recentemento reso disponibile su Nintendo DS l’emulazione dello storico Quake dalla versione Amiga e PC. Sul sito DSEmulation trovate le caratteristiche del gioco, alcune spiegazioni riguardanti i bug che ancora vanno messi a posto e la guida per far andare il gioco sulla console portatile. Va infatti ricordato che