Project X Zone: la versione occidentale arriverà in estate – nuove immagini di gioco

Direttamente dalle pagine del sito ufficiale di Namco Bandai apprendiamo che la versione occidentale di Project X Zone, a dispetto delle voci di corridoio rincorsesi in queste settimane sulle ali dell’entusiasmo di chi credeva che il titolo (per la sua natura spiccatamente jappa) non si sarebbe mai mosso dal mercato orientale, vedrà la luce in estate grazie al lavoro di conversione compiuto dagli sviluppatori di Banpresto e Monolith Soft.


Direttamente dalle pagine del sito ufficiale di Namco Bandai apprendiamo che la versione occidentale di Project X Zone, a dispetto delle voci di corridoio rincorsesi in queste settimane sulle ali dell’entusiasmo di chi credeva che il titolo (per la sua natura spiccatamente jappa) non si sarebbe mai mosso dal mercato orientale, vedrà la luce in estate grazie al lavoro di conversione compiuto dagli sviluppatori di Banpresto e Monolith Soft.

L’iniziativa dei due team creativi di Tokyo darà quindi a tutti gli appassionati europei e nordamericani di picchiaduro a scorrimento la possibilità di celebrare la storia di Capcom, SEGA e Namco Bandai attraverso questo progetto che, lo ricordiamo, vedrà confrontarsi i 50 personaggi più importanti della storia delle tre compagnie videoludiche del Sol Levante in una serie di battaglie all’ultimo respiro combattute su fondali rigorosamente bidimensionali.

Project X Zone: galleria immagini

Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini

Contemporaneamente all’annuncio del lancio estivo di Project X Zone in esclusiva su Nintendo 3DS, i ragazzi di Banpresto e Monolith hanno pubblicato delle nuove immagini di gioco ritraenti alcuni dei protagonisti di questo loro picchiaduro crossover fortemente ruolistico (nell’accezione orientale del termine) e votato agli scontri tag team con squadre da due, da tre e persino da quattro combattenti ciascuna.

I 50 personaggi selezionati dagli sviluppatori, ognuno con armi, combo e tecniche uniche, coprono tutta la storia dei tre colossi dell’industria videoludica nipponica e, seguendo lo stile dei fondali, si presenteranno in una nuova veste “celebrativa”: negli scatti odierni, ad esempio, è possibile osservare, tra gli altri, gli eroi di Tekken, di Mega Man, di Shining Force e di Street Fighter.

Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini
Project X Zone: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Red Faction: Armageddon torna a mostrarsi in video
Action Pc Ps3

Red Faction: Armageddon torna a mostrarsi in video

THQ e i ragazzi della loro sussidiaria statunitense di Volition tornano a bussare alla nostra porta per offrirci in dono un nuovo filmato di gioco di Red Faction: Armageddon condito da una gustosa sequenza in cinematica introduttiva che fa da preludio agli eventi che verranno trattati in questo capitolo della saga, immortalando così il momento

Capcom: niente Resident Evil 5 su Wii
Action Pc Ps3

Capcom: niente Resident Evil 5 su Wii

Jun Takeuchi, produttore di Resident Evil 5, ha quasi definitivamente chiuso le porte all’ipotesi di un porting su Wii del gioco. Dalle pagine di Kotaku ha infatti spiegato: «Con la differenza di specifiche hardware tra Wii e PS3, il porting di RE5 potrebbe rivelarsi molto difficile. Attualmente esso non è previsto» Gli amanti del motion

New Xbox Experience: considerazioni e sondaggione
Varie Xbox 360

New Xbox Experience: considerazioni e sondaggione

Dopo 24 ore dal lancio, eccoci a discutere su New Xbox Experience, la nuova dashboard di Xbox 360. A nostro modesto parere Microsoft ha fatto un buon lavoro, aggiungendo funzioni interessanti sia per la praticità nell’utilizzo dei giochi sia dal punto di vista del social networking, e combinando il tutto in un’interfaccia grafica gradevole. Particolarmente