Tomb Raider, niente demo prima dell’uscita

L’uscita di Tomb Raider non sarà anticipata da una demo: lo ha annunciato Crystal Dynamics tramite Twitter.


Per toccare con mano Tomb Raider dovremo aspettare il 5 marzo, giorno della sua uscita. Il team di sviluppo Crystal Dynamics ha infatti annunciato di non avere in programma l’uscita di una demo prima che il gioco arrivi sul mercato, non rivelando se la versione dimostrativa sarà poi pubblicata dopo la fatidica data.

Via Twitter il Global Brand Director Karl Stewart ha così deciso di motivare la scelta:

“Non ci sono piani per pubblicare una demo prima del lancio del gioco. Non vogliamo anticipare la storia.”

Tomb Raider in nuove immagini

Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini

Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini
Tomb Raider in nuove immagini

Una decisione che metterà sicuramente in difficoltà coloro ancora indecisi sull’acquisto di questo reboot di Tomb Raider, anche se in giro di materiale ce n’è davvero tanto. Proprio per questo, non ci saremmo aspettati una motivazione del genere per non pubblicare una demo.

A ogni modo, rispondendo con un altro tweet a chi affermava proprio di aver già visto praticamente tutto del gioco, Stewart ha risposto così:

“Non avete visto ancora nulla… credetemi!”

Non ci resta che avere fiducia. Nel frattempo proprio per rivangare un po’ nel vecchio materiale potete guardare uno degli ultimi video sul multiplayer e leggere la nostra anteprima. Come abbiamo già detto, Tomb Raider uscirà nei negozi il 5 marzo 2013 per PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Via | Joystiq.com

Ti potrebbe interessare
Videogiochi in uscita dal 18 al 24 marzo: Monster Hunter 3 Ultimate, Gears of War Judgment, Dead or Alive 5 Plus
Data di uscita Mercato Rubriche

Videogiochi in uscita dal 18 al 24 marzo: Monster Hunter 3 Ultimate, Gears of War Judgment, Dead or Alive 5 Plus

Come di consueto, eccoci di nuovo alla nostra rubrica del lunedì dedicata ai videogiochi e ai maggiori contenuti aggiuntivi previsti in uscita per questa settimana sulle più importanti piattaforme fisse e portatili. Senza indugiare oltre, partiamo allora dal pannello informativo sui tre titoli più importanti: Monster Hunter 3: Ultimate (22 marzo, Wii U – 3DS)

[GamesCom 2010] Fable III in nuove immagini
Action Pc RPG

[GamesCom 2010] Fable III in nuove immagini

Fable III in nuove immagini” width=”586″ height=”330″ /> Smaltita la delusione per la “conferenza Microsoft” è tempo di dare un’occhiata a quanto ci arriva dalla GamesCom 2010 riguardante comunque Xbox 360 e PC, nel caso specifico con qualche nuova immagine di Fable III pubblicata proprio oggi. Ricordiamo che il gioco sviluppato da Molyneux e i

Yamauchi: Gran Turismo 5 userà l’80% della potenza PS3
Guida Ps3

Yamauchi: Gran Turismo 5 userà l’80% della potenza PS3

In quella che dovrebbe essere la sua prima uscita pubblica dopo il recente rinvio di Gran Turismo 5 in Giappone, Kazunori Yamauchi è tornato a parlare della propria creatura concedendosi ai microfoni di VentureBeat. Secondo il creatore della serie Gran Turismo, il quinto capitolo della serie principale utilizzerà circa l’80% della potenza di calcolo offerta

Valkyrie Profile: Covenant of the Plume in arrivo su Nintendo DS
Brevi RPG

Valkyrie Profile: Covenant of the Plume in arrivo su Nintendo DS

Square Enix ha annunciato Valkyrie Profile: Covenant of the Plume, un nuovo gioco di ruolo esclusivo per Nintendo DS. Nuovo capitolo di una saga già famosa da anni, Valkyrie Profile: Covenant of the Plume mette il giocatore nei panni di Wylfred, un giovane soldato che accetta i poteri infernali della regina di Niflheim per vendicarsi

Grand Theft Auto IV: Rockstar Games risponde al Codacons
Action Ps3 Varie

Grand Theft Auto IV: Rockstar Games risponde al Codacons

Sappiamo tutti della questione che ultimamente a livello locale ha tenuto banco nel settore: la richiesta di sequestro, da parte del Codacons, ai danni di Grand Theft Auto IV. La notizia ha suscitato reazioni contrastanti: dalle grasse risate di chi (e tra questi ci sono anch’io), pur giocandolo attentamente, ha trovato assolutamente fuori luogo i