Prossimo Call of Duty precaricato sulle future console? Indizi da un sondaggio Activision

Il reparto marketing di Activision potrebbe aver rivelato alcuni primissimi particolari sul prossimo Call of Duty che potrebbe debuttare a fine anno sulle console di nuova generazione di Sony e Microsoft: giochi precaricati e contenuti del Care Package tra i possibili indizi.

Un sondaggio a tema Call of Duty spedito da Activision ad alcuni giocatori potrebbe contenere le primissime rivelazioni sui contenuti del prossimo gioco della serie, che per puro caso trova la sua ormai tipica data d’uscita annuale di metà novembre pericolosamente vicina a quella rumoreggiata delle console di nuova generazione di Sony e Microsoft.

Cosa vuole sapere Activision dai giocatori? Innanzitutto cosa la pensano riguardo una “versione digitale [di un eventuale Call of Duty] precaricato sulla console, pronto per essere giocato alla mezzanotte e un minuto del giorno del lancio”. Continua dopo la pausa.

E’ uno scenario nuovo per le console, ma niente di insolito per la piattaforma PC in cui è tipico vedere contenuti pre-istallati sulle macchine appena acquistate, accessibili istantaneamente appena ne viene effettuato l’acquisto online. Questa è solo una delle tante domande riportate da Charlie Intel, che ha deciso di rimuovere tutte le immagini del sondaggio fornite da un lettore, sotto gentile richiesta di Activision.

Il sito ha in ogni caso pubblicato una lista di possibili indizi su quello che publisher e sviluppatori stanno vagliando per una futura Care Package Collector’s Edition. Ecco la lista tradotta:

  • statuetta di un personaggio
  • replica di una torretta armata funzionale (speriamo non ci spari), simile al precedente quad-rotor o RC-XD già visto in Black Ops II
  • set collezionabile con personaggi, veicoli, scenari dal gioco (simile ad Halo Mega Blocks)
  • una soundbar col marchio del gioco
  • una cuffia da gioco col marchio del gioco
  • un router wireless (!?) col marchio del gioco

Charlie Intel scrive che la presenza della torretta automatica suggerisce che il gioco sarà ambientato nell’era moderna, ipotesi rafforzata dal fatto che il prossimo turno della routine spetta a Treyarch Infinity Ward e il suo Modern Warfare. Non è molto, ma questo è all’incirca tutto quello che Activision ha rivelato da questa manovra di marketing.

Via | Kotaku | Charlie Intel

Ti potrebbe interessare
Catherine: nuove immagini
Action Ps3 Screenshot

Catherine: nuove immagini

I colleghi di Gaming Everything ci regalano quest’oggi delle nuove immagini di gioco di Catherine, una surreale avventura realizzata dal Team Persona ed avente come protagonista Vincent, uno stralunato impiegato statale che, subito dopo essersi invaghito di un’enigmatica ed affascinante ragazza (Catherine, appunto), per qualche motivo a lui sconosciuto da quel momento in avanti si

Marvel VS Capcom 2: comparazione dei filtri grafici
Picchiaduro Ps3 Xbox 360

Marvel VS Capcom 2: comparazione dei filtri grafici

Brutte notizie per chi sta aspettando Marvel VS Capcom 2: il porting infatti non godrà di un pieno supporto all’alta definizione, ma avrà solamente dei filtri grafici per i personaggi. Il producer Rey Jimenez ha mostrato anche delle immagini per confrontare le immagini con e senza filtri, che saranno comunque opzionabili nel gioco. I filtri

Viva Piñata annunciato per Nintendo DS
Brevi Gestionale Screenshot

Viva Piñata annunciato per Nintendo DS

Il Comic-Con di San Diego sta rivelando molte sorprese anche dal mondo dei videogames, questa volta però parliamo del videogioco Rare uscito un anno fa su console Xbox 360. E’ stato infatti annunciato l’inizio dello sviluppo di Viva Piñata per console portatile Nintendo DS. Per ora i portavoce Rare non si sono sbottonati sulle informazioni