Xbox 720, uscita sorprendente ma non troppo: “I costi devono essere ridotti”

Secondo Neil Thompson, Xbox 720 sarà potente ma non troppo differente da Xbox 360: bisogna comunque contenere i costi e impedire che per lo sviluppo dei giochi servano team dai numeri spropositati

Buone notizie ma non troppo per chi attende con ansia Xbox 720: se da una parte le dichiarazioni di Neil Thompson hanno messo in evidenza che la nuova console Microsoft non sarà così distante da Xbox 360 (almeno in quanto a prestazioni), dall’altra ci hanno fatto pensare che l’uscita della piattaforma domestica è vicina. Ma veniamo al dunque: cos’ha dichiarato esattamente il membro BioWare?Facciamo i conti con le limitazioni hardware su base giornaliera – ha spiegato a Official Xbox Magazinee sono sicuro che lo stesso avverrà quando passeremo alle console di nuova generazione. Credo – ha poi dichiarato – che l’importante per l’industria videoludica sia non arrivare al punto in cui realizzare un videogame diventi un’operazione troppo costosa per essere sostenuta. […] L’avvento dell’attuale generazione ha colto molti di sorpresa, in particolare per via dell’aumento esponenziale della forza lavoro necessaria per fare ciò che la gente si aspettava. La percezione è di numeri decuplicati rispetto alla generazione precedente”.

In altri termini, ciò che ci si aspetta è sì un hardware molto potente (d’altra parte, giochi come Mass Effect 4 dovranno essere mozzafiato), ma altresì una console che permetta di contenere i costi (anche considerando la crisi che il mercato mondiale sta attraversando). Non si tratta di una nostra supposizione, visto che Thompson è stato chiarissimo:

Con le console nextgen ci sarà un balzo sostanziale, ma non così evidente. Diciamo che consentiranno di ottenere determinati risultati in modo più intelligente, ma devo stare attento ciò che dico perché ci sono di mezzo degli NDA. Credo che gli addetti ai lavori saranno più preparati a questo passaggio, ma di certo non potrà esserci una nuova crescita esponenziale dei team. Sarebbe ridicolo, significherebbe dover vendere venti, trenta milioni di copie per ottenere il successo commerciale di un titolo”.

L’uscita della nuova Xbox 720 è prevista a dicembre 2013. Cosa vi aspettate da Microsoft?

Ti potrebbe interessare
MotorStorm: Pacific Rift – la demo è una build molto vecchia?
Demo Guida Ps3

MotorStorm: Pacific Rift – la demo è una build molto vecchia?

Secondo una comparativa improvvisata da un lettore di NeoGAF, la demo di MotorStorm: Pacific Rift rilasciata qualche giorno fa in esclusiva per un ristretto numero di utenti sarebbe una build piuttosto vecchia. Confrontando le foto con una build completa all’80% in possesso di IGN, infatti, è facile notare come la demo sia molto meno dettagliata.

Tecmo: cambiamenti radicali per il Team Ninja
Ps3 Varie Xbox 360

Tecmo: cambiamenti radicali per il Team Ninja

Dopo l’abbandono del leader Tomonobu Itagaki, Tecmo cerca di organizzare una nuova vita per i ragazzi del Team Ninja, creatori delle serie Dead or Alive e Ninja Gaiden. Il rinnovamento voluto dal presidente Yoshimi Yasuda è pressoché totale: si parla di una nuova proprietà intellettuale, un nuovo genere, una nuova ambientazione e soprattutto un nuovo

Crysis: svelati i requisiti di sistema? Macché…
First Person Shooter Pc

Crysis: svelati i requisiti di sistema? Macché…

Sebbene la notizia girasse in rete da almeno un mese, solo in questi giorni c’è stata una curiosa mobilitazione generale di molte riviste online (ad esempio questa) per pubblicare dei fantomatici requisiti di sistema di Crysis che, secondo individui tutt’altro che ben informati, Crytek avrebbe reso di pubblico dominio. L’erede spirituale di FarCry che tanto