Nintendo Switch Online a pagamento ha un’uscita

Il servizio per il gioco multiplayer online su Nintendo Switch ha una data di uscita in Europa: ecco quando sarà disponibile e quanto costerà.

Il servizio online di Nintendo Switch verrà lanciato tra meno di una settimana: come comunicato infatti in via ufficiale, sarà disponibile a partire dal 18 settembre negli Stati Uniti e dal 19 settembre in Europa, con gli utenti che potranno provarlo gratuitamente per 7 giorni prima di impegnarsi con la sottoscrizione di un abbonamento.

Finora Nintendo è stata l’unica azienda a non addebitare mai a propri clienti su console un costo aggiuntivo per l’accesso al gameplay multiplayer online, ma proprio come Xbox LIVE e PlayStation Network il nuovo servizio Nintendo Switch Online richiederà ai possessori della piattaforma di pagare per giocare a determinati giochi online, tra cui importanti titoli come Splatoon 2, Arms e Mario Kart 8 Deluxe. Abbonarsi rappresenterà anche l’unico modo per ottenere il backup in cloud dei salvataggi di gioco. Si otterrà anche l’accesso ai giochi NES abilitati online: al lancio del servizio vi saranno 20 titoli a disposizione, tra cui Super Mario Bros. 3 e The Legend of Zelda, ma nuovi giochi verranno aggiunti «regolarmente» come comunicato dal gigante giapponese. I membri riceveranno offerte esclusive riservate solo a loro.

Ed ecco i prezzi per Nintendo Switch Online: l’abbonamento di 1 mese (30 giorni) costerà in Italia 3,99 euro, quello da 3 mesi (90 giorni) invece 7,99 euro e quello da 12 mesi (365 giorni) richiederà un esborso economico di 19,99 euro. Disponibile anche un’opzione per le famiglie, con la possibilità di creare gruppi fino a 8 account per usare il servizio: in questo caso, la richiesta è di 34,99 euro per un anno. Al lancio, Switch Online sarà acquistabile presso il Nintendo eShop e sul sito ufficiale Nintendo.

I proprietari di una Nintendo Switch dovranno comunque utilizzare un’app per smartphone separata per le chat vocali in giochi supportati come Splatoon 2 e tale app funzionerà solo per gli abbonati paganti al servizio Switch Online a partire dal 19 settembre.

I Video di Gamesblog

Street Fighter x Tekken – X The Line: Interview with Maximilian

Ti potrebbe interessare
Homefront: gli eventi cardine della componente narrativa in una linea del tempo interattiva
Curiosità First Person Shooter Pc

Homefront: gli eventi cardine della componente narrativa in una linea del tempo interattiva

Per porre l’accento sul tenore qualitativo della componente narrativa di Homefront, gli sviluppatori newyorkesi di Kaos Studios hanno intelligentemente deciso di arricchire il sito ufficiale del loro sparatutto tattico in prima persona con una linea del tempo interattiva che ripercorre, anno per anno, il susseguirsi degli eventi che porteranno poi all’invasione su suolo americano delle

Wolfenstein: rilasciata la sequenza introduttiva
First Person Shooter Pc Ps3

Wolfenstein: rilasciata la sequenza introduttiva

Grazie ad una esclusiva dei soliti ragazzi di GameTrailers siamo in grado di mostrarvi la sequenza introduttiva di Wolfenstein, interamente realizzata in computer grafica da Raven Software per conto di Activision. Una delle caratteristiche principali del ritorno delle armate naziste in salsa videoludica, che viene immortalata nella fase finale di questo adrenalinico video, è quella

Classifiche di vendita console e giochi Italia 02 – 09/02/2009
Action Guida Mercato

Classifiche di vendita console e giochi Italia 02 – 09/02/2009

Nuovo aggiornamento delle classifiche hardware e software del mercato videoludico italiano, fornite da Multiplayer.it in collaborazione con Nielsen: come al solito, i dati analizzati sono relativi al campione dei principali canali di distribuzione nazionali. Dopo il primo posto negli NPD di gennaio, Wii Fit continua a dominare la classifica dei giochi, seguito dalla solita versione

YouTube sarà integrato dentro Spore
Mac Os Mobile Gaming Pc

YouTube sarà integrato dentro Spore

Il conto alla rovescia verso il 7 settembre, giorno di uscita di Spore, è sicuramente ancora lontano dall’arrivare allo zero, ma fortunatamente i dettagli sul gioco stanno man mano emergendo: stavolta è il turno del blog ufficiale di Google, attraverso il quale il colosso informatico ha annunciato l’integrazione di YouTube all’interno del videogioco di Maxis.

Xbox 360 in doppio formato: genialata o cavolata?
Hardware Segnalazioni Xbox 360

Xbox 360 in doppio formato: genialata o cavolata?

In seguito alla diffusione della notizia secondo cui sarebbero state lanciate due diverse versioni di Xbox 360, si sono sprecate le reazioni dell’industria. La scelta di Microsoft di rilasciare una versione di Xbox 360 sprovvista di hard disk, condizionerà i piani degli sviluppatori? Di sicuro é stata saggia la scelta di permettere l’acquisto dell’hard disk