Nintendo Switch Online a pagamento ha un’uscita

Il servizio per il gioco multiplayer online su Nintendo Switch ha una data di uscita in Europa: ecco quando sarà disponibile e quanto costerà.

Il servizio online di Nintendo Switch verrà lanciato tra meno di una settimana: come comunicato infatti in via ufficiale, sarà disponibile a partire dal 18 settembre negli Stati Uniti e dal 19 settembre in Europa, con gli utenti che potranno provarlo gratuitamente per 7 giorni prima di impegnarsi con la sottoscrizione di un abbonamento.

Finora Nintendo è stata l’unica azienda a non addebitare mai a propri clienti su console un costo aggiuntivo per l’accesso al gameplay multiplayer online, ma proprio come Xbox LIVE e PlayStation Network il nuovo servizio Nintendo Switch Online richiederà ai possessori della piattaforma di pagare per giocare a determinati giochi online, tra cui importanti titoli come Splatoon 2, Arms e Mario Kart 8 Deluxe. Abbonarsi rappresenterà anche l’unico modo per ottenere il backup in cloud dei salvataggi di gioco. Si otterrà anche l’accesso ai giochi NES abilitati online: al lancio del servizio vi saranno 20 titoli a disposizione, tra cui Super Mario Bros. 3 e The Legend of Zelda, ma nuovi giochi verranno aggiunti «regolarmente» come comunicato dal gigante giapponese. I membri riceveranno offerte esclusive riservate solo a loro.

Ed ecco i prezzi per Nintendo Switch Online: l’abbonamento di 1 mese (30 giorni) costerà in Italia 3,99 euro, quello da 3 mesi (90 giorni) invece 7,99 euro e quello da 12 mesi (365 giorni) richiederà un esborso economico di 19,99 euro. Disponibile anche un’opzione per le famiglie, con la possibilità di creare gruppi fino a 8 account per usare il servizio: in questo caso, la richiesta è di 34,99 euro per un anno. Al lancio, Switch Online sarà acquistabile presso il Nintendo eShop e sul sito ufficiale Nintendo.

I proprietari di una Nintendo Switch dovranno comunque utilizzare un’app per smartphone separata per le chat vocali in giochi supportati come Splatoon 2 e tale app funzionerà solo per gli abbonati paganti al servizio Switch Online a partire dal 19 settembre.

Ti potrebbe interessare
Super Mario Galaxy 2: la colonna sonora ascoltabile per intero su YouTube
Platform Video e Trailer

Super Mario Galaxy 2: la colonna sonora ascoltabile per intero su YouTube

Per celebrare l’avvenuta commercializzazione nordamericana di Super Mario Galaxy 2 (per l’Europa occorre attendere fino all’11 giugno), sorprendentemente il compositore nipponico Mahito Yokota ha pubblicato su YouTube tutti i brani contenuti all’interno della colonna sonora ufficiale del capolavoro targato Nintendo.Yokota san in passato aveva già collaborato con Koji Kondo e con la “Mario Galaxy Orchestra”

Prison Break: The Conspiracy – nuove immagini
Action Pc Ps3

Prison Break: The Conspiracy – nuove immagini

Continua, da parte di Koch Media e Deep Silver, la pubblicazione di materiale multimediale riguardante Tom Paxton, l’agente sotto copertura che andremo ad impersonare in Prison Break: The Conspiracy.L’espediente narrativo utilizzato dalla casa di produzione britannica e dalla sussidiaria austriaca ci porterà infatti a vivere le vicende raccontate dall’omonimo telefilm attraverso gli occhi di Paxton,

Cinema e Videogiochi si fondono in locandina
Curiosità Screenshot Varie

Cinema e Videogiochi si fondono in locandina

La geniale follia degli utenti del forum di Something Awful li ha portati a reinterpretare, in chiave prettamente videoludica, le locandine di capolavori cinematografici del passato (sia recente che remoto).Tra le fonti di ispirazione per la creazione di questi singolari e spassosissimi crossover artistici troviamo la coerenza con le tematiche trattate (Ritorno al Futuro –

Vandal Hearts ritarda su XBLA e PSN
Contenuti Aggiuntivi Data di uscita Ps3

Vandal Hearts ritarda su XBLA e PSN

Brutte notizie per gli appassionati di Vandal Hearts. Il terzo capitolo della saga, previsto originariamente su XBLA e PSN per Agosto/Settembre, subirà un ritardo.Vandal Hearts: Flames of Judgment è stato posticipato per l’uscita in inverno di quest’anno. Non si conosce il motivo di tale ritardo, né una data indicativa.Ricordiamo che Vandal Hearts: Flames of Judgment