Oboro Muramasa: nuovo filmato su PlayStation Vita

Famitsu ci mostra un nuovo, accattivante filmato di Oboro Muramasa, titolo dei Vanillaware già uscito su Wii ed in procinto di approdare presso i lidi di PlayStation Vita

Finalmente torniamo a parlare di uno dei titoli che da queste parti abbiamo maggiormente gradito negli ultimi anni. Alludiamo a Oboro Muramasa, conversione che da tempo si sa in rotta verso i lidi di PlayStation Vita, dove i Vanillaware sono a lavoro per un altro, atteso titolo sulla stessa lunghezza d’onda, ossia Dragon’s Crown.

Il filmato che trovate in apertura, gentilmente offertoci da Famitsu, mette ancora una volta in risalto un impianto stilistico sontuoso e di notevole fattura, che a nostro parere non potrà che beneficiare al passaggio sulla piccola console di Sony. Ancora una volta potremo vestire i panni di Momohime e Kisuke, in questa doppia avventura per le vie di un Giappone medievale di stampo fantasy.

Onde evitare spiacevoli equivoci, è bene evidenziare che il porting in questione da Wii è attualmente previsto in uscita solo in Giappone (dove arriverà il 28 Marzo). Questo però non ci vieta di sperare ed in fondo credere che Oboro Muramasa possa mettere piede anche in Occidente. Almeno negli Stati Uniti, per intenderci.

Ti potrebbe interessare
Ferrari Virtual Academy col 30% di sconto per il week-end
Pc Simulatore

Ferrari Virtual Academy col 30% di sconto per il week-end

Ferrari Virtual Academy, il recentissimo simulatore ufficiale di Formula 1 del Cavallino Rampante, può essere acquistato con il 30% di sconto (da 14,90€ a 10€) fino a domenica 3 ottobre. L’offerta è relativa al pacchetto base, che prevede la F1 2010 e la pista di Fiorano. Per farlo dovrete andare a questo link e inserire

Rock Band 2: primo video di sequenze giocate
Ps3 Video e Trailer Xbox 360

Rock Band 2: primo video di sequenze giocate

Rock Band 2 mostra per la prima volta alcune sequenze di gioco in un breve trailer confezionato ad hoc per l’E3 2008. Nel video si può ammirare l’esecuzione di “Everlong” dei Foo Fighters da parte di più band, una delle quali composta da musicisti poligonali con fattezze simili a quelli della vera band. Si notano