Niente pausa in Dead Space?


Nel corso degli ultimi mesi era un po' finito nel dimenticatoio, ma i lavori di EA Redwood Shores su Dead Space vanno febbrilmente avanti, il che lascia sperare che il team di sviluppo possa rispettare il periodo d'uscita annunciato per ottobre 2008, quando il gioco vedrà la luce su PC, PS3 ed Xbox 360.

A conferma di quanto appena detto, la preview scritta dallo staff di Computer And Videogames, che ha avuto modo di mettere le mani su una versione abbastanza avanzata del survival horror, apprezzandone le potenzialità che del resto già da tempo erano sembrate a tutti di primissimo livello, facendo della nuova fatica dello stesso team di sviluppo di The Sims un nuovo pretendente al trono di Resident Evil.

A sorprendere particolarmente l'autore dell'articolo sono state, almeno in questo caso, più le parole dette dagli sviluppatori che quanto visto giocando: EA sarebbe infatti indecisa sull'inserimento o meno dalla possibilità di mettere il gioco in pausa. In tale ottica, è già stato progettato un sistema d'inventario che non richiede di fermare l'azione, al contrario di quanto visto ad esempio proprio nella serie Resident Evil, mettendo i vari oggetti davanti agli occhi del giocatore in maniera olografica.

Il risultato di questa clamorosa decisione è facilmente immaginabile, visto che trattandosi di un survival horror molto spesso la pausa è utilizzata proprio per riprendere fiato e sangue freddo: se EA dovesse confermare le proprie intenzioni all'interno della versione difficoltà e realismo aumenterebbero considerevolmente, anche se non sono proprio convinto che le reazioni dei videogiocatori possano essere tutte positive. E se dovesse squillare il telefono?

[via Computer And Videogames]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: