Niente online per Medal of Honor in Australia

Medal of Honor Heroes 2, ultimo FPS bellico di casa Electronic Arts per Nintendo Wii, è protagonista di una curiosa vicenda.
Si da infatti il caso che EA abbia distribuito le copie dedicate all'Australia totalmente prive del supporto multigiocatore, che viene peraltro sbandierato sul sito ufficiale e addirittura sul manuale delle versioni incriminate.

EA Australia ha rilasciato un commento ufficiale sulla questione per bocca del portavoce Cameron Jenkins, il quale ammette che MoH Heroes 2 per Wii non supporta il gioco online in Australia e ciò che appare sul manuale e nelle pubblicità è errato: offre quindi possibilità agli aquirenti delusi di avere un rimborso, doveroso visto che la possibilità di giocare online è una delle caratteristiche portanti del gioco.

Ottimo proposito, non c'è che dire... peccato solo non avere controllato meglio le confezioni, visto che l'errore sembra un po' sospetto e nessuna spiegazione è data ufficialmente sul motivo della decisione, che pare scaturire dalla volontà di non creare server locali che garantiscano latenze accettabili ai giocatori.
Insomma dopo l'errore del microfono un altro pasticcio che coinvolge il Wii... sveglia EA!

[via IGN]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: