Xbox 720, uscita a dicembre 2013? Oban non crea più problemi

L’uscita di Xbox 720 potrebbe avvenire proprio nell’ultimo mese del 2013: il microchip Oban è entrato finalmente in produzione

Xbox 720 è senz’altro una fra le protagoniste indiscusse degli ultimi mesi: la data di uscita ufficiale non è ancora disponibile – e dubitiamo che lo sarà presto -, ma le voci di corridoio continuano a rincorrersi insistentemente; le notizie di oggi, per fortuna, sono tutt’altro che negative: il tanto chiacchierato chip Oban sarebbe entrato in fase di produzione proprio alla fine del 2012, precisamente in data 31 dicembre. Microsoft non ha confermato la notizia, ma, stando a quanto ipotizzato da Semi Accurate e gran parte della blogosfera americana, i problemi di produzione sarebbero stati risolti e l’uscita dicembrina della nuova Xbox sembra essere se non certa, quasi; in passato, infatti, non poche furono le testate che parlarono di un ritardo nel rilascio di Xbox 720, proprio a causa di alcuni intoppi dovuti a Oban: risolta la questione, se tutto dovesse continuare a filare liscio come l’olio, la console next gen del colosso di Redmond dovrebbe ben presto vedere la luce (e sarebbe anche ora, visto che è la più anziana tra quelle presenti sul mercato).

Come gran parte di voi può immaginare, però, l’uscita a fine anno di quella che potrebbe chiamarsi semplicemente Xbox  – non è sicura (soprattutto se considerate che dovrebbe essere rilasciata assieme alla nuova Kinect); a sottolinearlo, lo stesso Semi Accurate che, primo rispetto a tutti, ha confermato l’entrata in produzione di Oban:

Se Microsoft lancerà quest’anno la sua console, deve per forza assicurare il 31 dicembre come data ultima di rilascio. Qualsiasi ritardo, anche di poche settimane [fa riferimento al ciclo di produzione di Oban ndr] significherà nessuna console nel 2013, visto che non ci sarà tempo per produrre“.

Cosa vi aspettate dalla nuova Xbox? Riuscirà a concorrere con la rivale PlayStation 4 e con l’imbattibile – almeno finora – Nintendo Wii U? Tra i suoi punti di forza ci sarà un prezzo molto basso, come ipotizzato da Michael Pachter?

Via | Examiner

Ti potrebbe interessare
Vanquish: secondo Game Informer è possibile completare il gioco in 4 ore
Action Curiosità Ps3

Vanquish: secondo Game Informer è possibile completare il gioco in 4 ore

Grazie alla recensione apparsa sulla nota rivista Game Informer, veniamo a conoscenza di quella che possiamo tranquillamente definire l’esigua longevità di Vanquish. Quanto? Solo 4 ore! Tuttavia ci confonde ancora di più, invece, la dichiarazione di un esponente di Platinum Games, pubblicata mediante il proprio account su Twitter. All’affermazione riportata nell’articolo: “Non sorprendetevi qualora riusciste