Elite: Dangerous raggiunge l’obiettivo Kickstarter sul filo di lana

Elite: Dangerous raggiunge l’obiettivo Kickstarter sul filo di lana.


Elite: Dangerous ha raggiunto l’obiettivo di 1.250.000 sterline per il finanziamento su Kickstarter a sole 51 ore dalla chiusura dell’inserzione. Fino a questo momento 21.118 finanziatori hanno donato un totale di 1.258.688 sterline.

Ciò ha permesso alla software house Frontier Developments di aggiungere nuovi obiettivi da realizzare con un gran finale: arrivando a 1,4 milioni di sterline ci sarà una pubblicazione del gioco anche su Mac OS a tre mesi dal lancio su Windows, oltre a 10 astronavi aggiuntive da aggiungere alle 15 di base.

Per chi non conoscesse i primi Elite, partoriti dalla geniale mente di David Braben, ricordiamo che stiamo parlando di una sorta di simulatori per commercio spaziale, dove il giocatore puà esplorare la galassia e cercare di far soldi sia in maniera legale che illegale. E, di tanto in tanto, dovrà naturalmente affrontare anche dei combattimenti o lanciarsi in inseguimenti interplanetari. I primi capitoli della serie Elite sono universalmente considerati fra i migliori giochi mai usciti su PC e Amiga.

Elite: Dangerous arriverà su PC nel marzo 2014.

Ti potrebbe interessare
Fable 2: Lionhead smentisce la versione PC
Pc RPG Xbox 360

Fable 2: Lionhead smentisce la versione PC

Già in passato avevamo parlato del possibile arrivo su PC di Fable 2 riportando la voce sussurrata da una delle solite fonti anonime in giro per la rete, ultimamente rimbalzate anche su WhatIFGaming dove l’arrivo del gioco veniva definito come imminente. A porre (forse) la parola fine è lo stesso team di sviluppo Lionhead con

Burnout Paradise: successi e contenuti aggiuntivi
Guida Ps3 Xbox 360

Burnout Paradise: successi e contenuti aggiuntivi

Alex Ward gongola per i risultati ottenuti dal suo Burnout Paradise: «Nelle ultime 24 ore più di 50.000 persone hanno giocato online a Burnout Paradise su X360 e PS3. Nel caso ognuno fosse stato online per un’ora (e la maggior parte è rimasta più a lungo) avremmo un totale di 5 anni e mezzo di