Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2 – galleria immagini

Una galleria immagini su Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2.


In un vero e proprio angolo di curiosità extra-videoludica vi proponiamo una galleria immagini che ritrae in tutta la sua gloria Atari Portfolio, un computer PC-compatibile immesso sul mercato da Atari nel 1989. Si tratta di un modello storico: grazie alle sue dimensioni molto ridotte (grande meno della custodia di un DVD) è stato infatti il primo vero e proprio PC “palmtop”.

La vera e propria chicca è che si tratta del PC che nella pellicola di culto Terminator 2 viene utilizzato dal giovane John Connor per svaligiare i bancomat. La frase “Soldi facili!” forse sarà rimasta impressa anche a qualcuno di voi.

Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2
Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2
Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2
Atari Portfolio, il mini-computer di John Connor in Terminator 2

Atari Portfolio aveva una CPU 80C88 a 4,9152 MHz (sì avete letto bene, meno di cinque megahertz… MEGA, non GIGA) e si basava sul sistema operativo “DIP Operating System 2.11” (DIP DOS), compatibile col ben più diffuso MS-DOS 2.11 di Microsoft. La ram era di 128kB e la ROM, che ospitava sistema operativo e applicazioni integrate, di 256kB. Lo schermo era un LCD monocromatico a retroilluminazione con una risoluzione di 240×64 pixel (e noi spesso ci lamentiamo ancora di 1280×720!), che si traducevano in 40 caratteri di testo per 8 linee.

Dal punto di vista videoludico, era possibile far girare solo titoli testuali o comunque basati sul codice ASCIII. Dopotutto, era un sistema creato principalmente per lavorare o, al massimo, rubare qualche centinaio di dollari dagli sportelli bancomat.

Ti potrebbe interessare
Zelda: Skyward Sword – nuova video-dimostrazione
Action Adventure RPG

Zelda: Skyward Sword – nuova video-dimostrazione

Torniamo a rivivere virtualmente le emozioni regalateci dalla conferenza stampa di Nintendo durante l’E3 2010 per mostrarvi un’esauriente video-dimostrazione sui controlli dell’attesissimo Zelda: Skyward Sword.Come potete facilmente notare nel filmato subito dopo la pausa, le innovazioni apportate alle meccaniche di gioco della saga sono molteplici e passano tutte (o quasi) dal supporto massivo a WiiMotion

Diamond Crush, la prima versione giocabile
Giochi Gratuiti Pc Segnalazioni

Diamond Crush, la prima versione giocabile

Volevo segnalarvi l’uscita della prima versione giocabile di Diamond Crush, un puzzle game realizzato da un gruppo di ragazzi italiani, nell’ambito di un progetto didattico, sotto la guida di un amico di GamesBlog: Francesco Carucci di Lionhead Studios.Colgo inoltre l’occasione per fare i miei complimenti al team, che ricordo è composto da programmatori non professionisti,